Obelisco Vaticano
Obelisco Vaticano - Roma, è una delle città che ha il maggior numero di obelischi. Tra tutti vi voglio parlare dell’Obelisco Vaticano, che è uno dei tredici obelischi che Roma ospita, situato al centro di piazza San Pietro. Alto più di 40 metri compreso il basamento e la croce...
Fontana delle Tartarughe, una meraviglia incastonata tra i palazzi
Fontana delle Tartarughe, una meraviglia incastonata tra i palazzi - Fontana delle Tartarughe, un vero e proprio gioiello nascosto da immensi palazzi e poco visitata dai turisti. Eppure questa bellezza ha storia di tutto rispetto. Si trova nel rione S. Angelo a piazza Mattei. Fu Muzio Mattei, nel 1580, a...
Le prime SPA nell'antica Roma
Le prime SPA nell'antica Roma - Durante l’età imperiale le thermae erano dei grandi stabilimenti. Il termine, di origine greco ma etimologicamente legato al concetto di “caldo”, fu utilizzato a partire dal 25 a.C. quando Marco Vepsanio Agrippa, genero di Augusto, costruì nel Campo Marzio, nel cuore dell’antica Roma,...
San Urbano alla Caffarella
San Urbano alla Caffarella - Nell’area della villa di Tiberio Erode Attico, in via della Caffarella, sorge un monumento conosciuto con il nome di Tempio del Dio Redicolo, il dio del ritorno. Fu attribuito a questa divinità poiché, secondo la leggenda, proprio in quel punto il dio avrebbe dissuaso Annibale...
Il ghetto ebraico
Il ghetto ebraico - Tra Largo Arenula e Piazza Venezia, entro il perimetro di via delle Botteghe Oscure e Lungotevere, sorge a Roma il ghetto della comunità ebraica: piccole strade con negozi di tessuti e oggetti di artigianato, alimentari, bar e ristoranti, la scuola e le abitazioni. “Ghetto” è un...
Porta Settimiana, la terza porta transtiberina delle mura romane
Porta Settimiana, la terza porta transtiberina delle mura romane - La penetrazione barbarica nell’Italia centro settentrionale costrinse l’allora imperatore Aureliano (270 – 275 d.C.9 ad intraprendere la costruzione di una nuova cinta muraria, visto che quella vecchia (le Mura Repubblicane) era ormai un rudere, e che la città, dopo...
Piazza della Rotonda, uno dei punti d'incontro preferiti dai romani fino al 1960
Piazza della Rotonda, uno dei punti d'incontro preferiti dai romani fino al 1960 - Passando in questa piazza si può osservare uno dei monumenti più noti al mondo: Il Pantheon. Erroneamente si pensa che il monumento sia quello originale edificato da Marco Agrippa, console per la terza volta nel 27...
Piazza Montanara
Piazza Montanara - Nella caratteristica e oggi purtroppo scomparsa Piazza di Montanara erano soliti incontrarsi contadini, montanari (da qui forse il suo toponimo) e personaggi caratteristici di ogni genere. Era uno spettacolo caratteristico vedere questi uomini disperati in cerca di lavoro, addossarsi alla fontana o sdraiarsi per terra in...