Alta, bassa, farcita o bianca, la pizza è, da sempre uno dei piatti presenti sulla nostre tavole. Le sue origini si perdono nella notte dei tempi. I primi cenni storici scritti per quanto riguarda il termine “pizza” risalgono al latino volgare di Gaeta nel ‘997 per poi comparire successivamente...
Il leone e l'aquila
Il leone e l'aquila - Nei Ricordi del mercante fiorentino Giovanni di Pagolo Morelli (1371-1444), si legge che “alla porta di San Frediano, per la quale entrò lo vettorioso capitano, istette uno lioncino vivo, ma di poco tempo, a lo quale tutti li pisani baciarono lo culo”. A cosa...
Profondamente sconvolti dagli accadimenti, gli ebrei si volsero alla Terrasanta. Già presenti in Siria e Palestina dai tempi della repressione giustinianea, si spostarono a Gerusalemme, Nazareth e altri luoghi evangelici prima che sopraggiungessero i crociati, facendo capo al Sinedrio costituitosi nella prima città fin dal sec. X. In virtù...
Prove di shoa' – prima parte
Prove di shoa' – prima parte Shoà è un termine che ci suscita orrore, un concetto amplificato da una certa storiografia e del tutto sconfessato da un'altra, come ricordo avendone parlato con i cittadini di Dresda nel lontano 1981. Per cultura generale, si sa che il popolo di Israele ha...
Il forte di Château-Gaillard venne dunque realizzato sotto i vigili occhi di Riccardo I Cuor di Leone, il quale ne desiderava la massima rispondenza agli innovativi criteri di architettura bellica. Oggi, come detto, resta la torre dei servizi e qualche rudere che induce a ritenere l’esistenza di quella destinata...
L'inespugnabile fortezza di Château-Gaillard
L'inespugnabile fortezza di Château-Gaillard  - Prima che mi piombasse sul cranio l’opera di santa Ildegarda di Bingen, avevo l’intenzione di parlarvi di Riccardo I Cuor di Leone, re di Inghilterra e duca di Normandia. Vi faccio presente che questa “guest star” dell’epopea di Robin Hood fu tutt’altro che un...
Il sacrilegio delle erme
Il sacrilegio delle erme - Capita spesso di ascoltare notizie di atti vandalici compiuti da ignoti su beni pubblici o monumenti; qualcuno poi ricorda gesti emblematici come il danneggiamento di una fontana a Piazza Navona o la mutilazione del volto della Vergine nella Pietà di Michelangelo.   È sempre accaduto: la...
Lunatici ed epilettici
Lunatici ed epilettici - seconda ed ultima parte - Nella cultura medievale, con il termine “epilessia” non si intendeva ciò che la medicina intende oggi, ma essa era considerata la sintesi di una serie elevata dei concause che davano luogo a sintomatologie tra loro assai diverse, quali l’infarto, le...