Quando

Quando

Quando

 

Quando non ci sarà più la luce del sole e

mai più vedremo i mille colori del cielo,

sicché,

non sentiremo più gli uccelli cinguettare né

vederli volteggiare nell’arcobaleno e

tutti ameremo lo stesso Dio.

Quando non ci saranno più né egoismi né guerre e

mai più avvertiremo né il dolore né il pianto,

dove il male cesserà di essere e

l’oblio affogherà nei sorrisi della gente.

Quando non sapremo più leggere negl’occhi e

mai più toccheremo né accarezzeremo

le mani,

sicché

perderemo il cuore e

smetteremo di amare:

allora,

e solo allora,

finirà la vita.

 

 

Quando – 1974 – Fedeico Salvi tratta da Oltre il Tempo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi