Presentazione della Statua di San Francesco Da Paola al Porto Turistico di Roma

Presentazione della Statua di San Francesco Da Paola al Porto Turistico di Roma

Presentazione della Statua di San Francesco Da Paola al Porto Turistico di Roma – Domenica 22 aprile il “Brutium:  I calabresi nel Mondo”, presenterà all’interno del Porto Turistico di Roma, ad Ostia, la Statua di San Francesco Da Paola. L’opera in bronzo dello scultore Vittorio Gentile, sarà donata in segno di devozione per il Santo protettore della Calabria e della Gente di Mare. Alla solenne cerimonia saranno presenti il Sindaco di Roma On. Gianni Alemanno, Gemma Gesualdi, Presidente dell’Associazione Brutium,  Padre Francesco Marinelli, Correttore Generale dei Frati Minimi, il Presidente del Comitato Promotore Alfredo Antoniozzi, l’On. Antonio Tajani. Vicepresidente della Commissione Europea che porterà un tributo al Santo, che portando il suo messaggio di fede in tutta Europa, può essere considerato uno dei precursori  con, 500 anni di anticipo, dell’Unione Europea. Saranno presenti le Associazioni calabresi di Roma e delegazioni di quelle provenienti dall’Italia e dal mondo, autorità politiche e religiose.

 

 

Ricordo che la realizzazione della statua dedicata a S.Francesco da  Paola – sottolinea Gemma Gesualdi – coincide con l’anniversario dei 10 anni dalla scomparsa di Giuseppe Gesualdi, fondatore del “ Brutium: i calabresi nel Mondo e vuole essere un atto di fede nei confronti del Santo fondatore dell’Ordine dei Minimi e Patrono della Calabria, ma anche Protettore della Gente di Mare. Per questo il Brutium ha deciso di collocare quest’opera, di enorme pregio artistico, sul litorale di Roma. Rimarrà per sempre  sul mare, preciso ed illuminante punto di riferimento nella difficile navigazione della vita.”

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi