Ortica una pianta tutta da scoprire

Ortica una pianta tutta da scoprire

Ortica una pianta tutta da scoprire – Foglie verdi, pelose ed urticanti. E’ una pianta che cresce spontaneamente e la si può trovare nei giardini, lungo le sponde dei fiumi, nei prati ed addirittura nei vasi sui balconi. Stiamo parlando dell’ortica, una pianta perenne le cui proprietà vengono utilizzate da millenni.

I suoi piccioli, le foglie ed anche i peli di cui sono interamente ricoperte contengono una sostanza altamente irritante per la nostra pelle e, rappresenta, la sua naturale arma di difesa. L’ortica, che spesso viene sradicata e gettata tra le erbacce,  può invece essere utilizzata sia in cucina che come rimedio naturale per moltissimi disturbi. Può essere impiegata, infatti, per combattere l’anemia, i reumatismi, per il benessere della pelle ed anche dei capelli. Con le foglie, le radici ed i rizomi si possono, una volta essiccati all’ombra, fare degli infusi e dei decotti che possono, ad esempio, servire per ridare tono alla pelle. L’ortica si può utilizzare anche in cucina trasformando semplici piatti in prelibate portate. Sembra assurdo ma è così. Come fare? E’ semplice, basta raccogliere le sue sommità prima della fioritura e cucinarle come se fossero spinaci o preparare deliziosi risotti, frittate o metterle semplicemente nelle minestre.

E’ una vera miniera di sostanze attive come minerali, composti azotati, sali ed acido formico. Le foglie ed il fusto sono degli ottimi rimineralizzanti in quanto contengono ferro e silicio ma anche vitamine e flavonoidi. I peli invece, contengono l’acetilcolina, l’istamina e la serotonina.

L’ortica viene utilizzata per combattere la caduta dei capelli, per le affezioni reumatiche e per una veloce remineralizzazione di tutto l’organismo. Non c’è una sola parte di questa pianta che non venga utilizzata. La si trova nelle erboristerie, nelle farmacie e nei supermercati sotto forma di compresse, di tisane, di lozioni o anche come tonico per la pulizia del viso, come bagno di schiuma o shampoo. In poche parole si può dire che l’ortica è una delle poche piante dalle mille proprietà, basta solo conoscerla e sapere come usarla., l’ubica accortezza che si deve prender è quella di mettersi dei guanti al momento della raccolta.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi