Sangria bianca

Sangria bianca – La Sangria bianca è una vera e propria delizia realizzata con frutta e spezie. E’ un vero e proprio cocktail estivo diffusissimo in Catalogna ma amato in ogni parte del mondo. Per preparare la sangria bianca, iniziate con lo spremere un limone e un arancio e filtrate con un colino il succo ricavato. Ora prendete il secondo limone e tagliatelo senza sbucciarlo quindi una parte tagliatelo a fette mentre l’altra parte tagliatela a cubetti. Fate la stessa cosa con la seconda arancia. Prendete ora le peschenoci e tagliatele a dadini. Pulite ora il melone e con un cucchiaio ricavate dalla polpa tante palline. Versate ora il prosecco in una ciotola abbastanza capiente, aggiungete lo zucchero e mescolate fino a farlo sciogliere completamente. Aggiungete i chiodi di garofano, le stecche di cannella e il succo di limone e di arancia filtrato, i dadini di limone e di arancia e anche le fette, le pesche e il melone a palline. Ora versate la vodka e mescolate ancora. Coprite la sangria bianca con della pellicola, e mettetela in frigo per un minimo di 6 ore dopo di che servite il cocktail versando nei bicchieri frutta e vino.