Rovistando tra cipria, lustrini, musica e …, li spettacolo in scena al Teatro Petrolini di Roma

Si torna in scena al Teatro Petrolini di Roma, con lo spettacolo teatrale “Rovistando tra cipria, lustrini, musica e…” il 6-7-8-9 maggio 2021 . Una ripresa in sordina, ma ugualmente colma di entusiasmo, carica positiva e desiderio incontenibile di condividere col nostro pubblico, dopo tanto tempo, momenti di totale abbandono alla spensieratezza, è un ideale percorso che, partendo dal grande Petrolini (omaggio al teatro che ci ospita), si snoda tra racconti, curiosità, situazioni buffe e non del teatro d’altri tempi (narrati dall’inossidabile) Angelo Blasetti, farciti da canzoni e personaggi di donne, artiste del passato, conturbanti e maliziose, con la brava Emanuela Mari. I monologhi tragicomici di Cosimo Greco, stuzzicato dalla sensuale Eleonora Rizzo arricchiranno ulteriormente lo spettacolo, offrendo al pubblico spunti di arguzia e divertimento .

Infine un’autentica “chicca”: la partecipazione dell’attrice cinematografica, Antonella Ponziani accompagnata dal chitarrista Pierpaolo Borgia che si esibirà in un numero totalmente a sorpresa con l’attore Salvo Saverio D’Angelo.

Regia di Mario Spinocchio

Tecnico audio-luci Pierfrancesco Galeri

Vi aspettiamo numerosi prenotandovi, in sicurezza con le nuove normative del dcpm.

ANTONELLA PONZIANI

Inizia a 15 anni a studiare teatro, a 22 si sente pronta per il cinema, esordisce nel 1986 nel film “La Bonne” di Salvatore Samperi, l’anno seguente è scelta da Federico Fellini che aveva incontrato anni prima per il ruolo di una ragazzina nel film “Intervista”. Nel 1993 ottiene il David di Donatello e il Nastro D’Argento come miglior attrice protagonista per il film “Verso sud” di Pasquale Pozzessere, inoltre riceve altri premi prestigiosi. Fa parte inoltre del cast di “Ferie d Agosto” di Paolo Virzì. Ha diretto il film “L’ultimo mundial”  ed altri cortometraggi, partecipa a varie fiction tra cui ” Il bello delle donne”. Di recente vari film in uscita e successo come protagonista del cortometraggio “My Dolly”, regia di Fabio Schifino.

SALVO SAVERIO D’ANGELO

Attore, frequenta i corsi di Francesca de Sapio, Rossella Izzo, Fioretta Mari, Marco Mattolini, conduttore televisivo ed inviato televisivo su Raidue; è stato protagonista in diversi cortometraggi e lungometraggi ed in spettacoli teatrali. Oggi è anche un musicista producer, realizzando due singoli come SSD Project ed il videoclip  “Beautiful life” in concorso al Romavideoclip.

Responsabile Comunicazione Romarteventi