Polpettine di orzo perlato e spinaci

Polpettine di orzo perlato e spinaci – Le polpette sono un piatto molto versatile, si possono assaporare sia come antipasto che come secondo. Grandi o piccole sono buonissime e si possono realizzare in mille modi. Tra questi c’è anche quello a base di orzo perlato e spinaci.

La preparazione è semplice. Prendete 200 grammi di orzo perlato e fatelo lessare. Mentre l’orzo si cuoce voi grattugiate 4 belle carote. Scolate l’orzo e versatelo in una ciotola abbastanza capiente. Aggiungete 1 uovo, 30 grammi di parmigiano reggiano o del grana, mezza cipolla tritata finemente, mezzo scalogno tritato e 200 grammi di spinaci tritati (sono preferibili crudi ma vanno bene anche quelli lessati ma, in quest’ultimo caso frullateli per bene in modo che si trasformino in crema). Mescolate in modo che gli alimenti si amalgamino per bene e unite anche le carote. Ora condite con un pizzico di sale e di pepe.

Con l’impasto che avete ottenuto fate tante polpettine leggermente schiacciate e passatele nell’uovo montato a neve poi nel pangrattato. A questo punto potete sceglierle se farle fritte oppure al forno. Nel secondo caso dovrete prendere una teglia e stendere sul fondo un foglio di carta forno e poi disporre le polpettine sul foglio. Infornate per circa una ventina di minuti a 180 gradi (il forno deve essere già caldo). Quando togliete le polpettine dal forno, se volete, potete condirle con un filo di olio di oliva.