Polpettine di broccoli

Polpettine di broccoli – Preparare le polpettine ai broccoli è semplicissimo e, se volete, potete utilizzare lo stesso procedimento sostituendo i broccoli con le zucchine, le melanzane, i carciofi o qualsiasi altra verdura voi preferiate.

Lessate 400 grammi di broccoli in acqua salata. Una volta cotti frullateli o, se non avete un frullatore, schiacciateli con la forchetta sino a quando non otterrete una crema soffice e senza pezzi. Aggiungete mezza patata lessa e fate delle piccole polpettine schiacciate.

Mentre i broccoli si cuociono preparate la pastella per le frittelle. Rompete due uova in una terrina e battetele assieme ad un cucchiaio di farina, un pizzico di sale, una punta di un cucchiaino di maggiorana, di menta e di timo. Per gli amanti del formaggio, una buona notizia: se volete potete aggiungere 50 grammi di emmenthal o di un qualsiasi altro tipo di formaggio dolce e che si sciolga. Mescolate fino a quando non otterrete un composto morbido.

Prendete le polpettine, passatele nel pangrattato ed immergetele nella pastella in modo che tutti i lati ne vengano ricoperti poi tuffate le polpettine nell’olio bollente e fatele dorare per bene. Toglietele dall’olio e adagiatele su un foglio di carta assorbente in modo da togliere l’olio in eccesso.

Da mangiare belle calde.