Le donne di fede sono una forza nella costruzione della pace dentro e fuori la chiesa

Le donne di fede sono una forza nella costruzione della pace dentro e fuori la chiesa

Le donne di fede sono una forza nella costruzione della pace dentro e fuori la chiesa – Voci di fede 4th Annual Storytelling Evento in Vaticano. “Mescolando Acque – Rendere possibile l’impossibile”

 

Schaan (LI) / Vaticano, 28 FEBBRAIO 2017 – Le Voci della fede evento narrazione si svolgerà il giorno internazionale della donna, l’8 marzo, presso la Casina Pio IV nel cuore del Vaticano. L’evento metterà in mostra l’importante contributo che le donne di fede hanno già fatto e continuerà a fare in sforzi di pacificazione e di riconciliazione. Questi contributi supportano Papa Francesco e il suo appello per una nuova politica della nonviolenza.

La seconda parte della manifestazione sarà caratterizzato da una tavola rotonda sul perché le voci delle donne devono essere ascoltate se la pace è da ristrutturare e sostenuta. I relatori proporranno idee per una maggiore leadership femminile nella Chiesa, perché le organizzazioni possono diventare veramente efficace solo quando le donne e gli uomini partecipano come uguali.

 

Tra i numerosi relatori sono:

 

  • Marguerite Barankitse . Quando scoppiò la guerra civile in Burundi nel 1993, ha deciso di adottare sette bambini orfani. E ‘stato l’inizio di una missione che avrebbe finito per salvare la vita di 30.000 bambini. Nel decidere di proteggere, amare ed educare tutti questi bambini, spera di costruire una nuova generazione in grado di rompere questo ciclo di violenza. “Quando sono diventato un rifugiato, sono fuggito con il mio tesoro più grande, l’amore”, ha detto Maggy. Dice che molte persone la chiamano pazzo. Quando Papa Francesco sentì Maggy parlare l’anno scorso ha detto “Certo, è la follia dell’amore di Dio e del prossimo” dietro quello che state facendo. “Se solo questo potrebbe essere propagato!”

 

  • Sr Simone Campbell SSS, JD . Molti conoscono Suor Simone come il ‘nun sul bus.’ Ma molto tempo prima che i famosi tour in autobus, l’attenzione dei media o di innumerevoli premi, Suor Simone è stato attivo nel lavorare per i poveri e gli emarginati come avvocato della difesa e nel guidando il ‘budget fedele.’ Come capo della RETE, si opera per le politiche federali e la legislazione che promuovano la giustizia economica e sociale. Lei era considerato un giocatore chiave nel convincere il Congresso ad approvare la legge Affordable Care.

 

  • Dott Scilla Elworthy . Scilla dice che la sua passione è “per abilitare i leader di prendere decisioni più sagge in modo che ci sia meno sofferenza a causa della guerra.” Attraverso l’Oxford Research Group, lei ha riunito i responsabili delle politiche di armi nucleari – dalla Cina, Stati Uniti, Russia, Francia, India, Pakistan e Regno Unito -e loro detrattori per costruire il quadro di trattati sul controllo degli armamenti. Più tardi, in pace diretti, che ha anche fondato, il suo lavoro ha identificato 1.400 valide iniziative a livello locale-LED per la pace nelle zone di conflitto attivo e fornito il supporto in modo da poter meglio riporto il loro mantenimento della pace lavoro.

 

  • Dott Mirreille Twayigira . Quando parla della sua infanzia, si rivolge le molte avversità e le malefatte che è riuscita a superare. Il suo viaggio miracoloso da rifugiato al medico era ‘l’impossibile!’ Lei sarà anche parlare ‘il possibile’ – le cose che lei vuole vedere cambiato in questo mondo e come vede il suo ruolo nel contribuire a creare quel cambiamento.

 

Servizio dei Gesuiti per i Rifugiati e Voci di fede in partnership

 

Jesuit Refugee Service e Voci della fede sono lieti di continuare il loro secondo anno di successo in partnership in base ai loro valori comuni.

 

Padre Arturo Sosa SJ, Preposito Generale della Compagnia di Gesù e l’apertura speaker della manifestazione, dice:. “Questi sono tempi impossibili nel nostro mondo Dobbiamo pensare ai modi in cui noi, come la comunità umana, in grado di rispondere abbiamo bisogno. di stare e lavorare insieme, come le donne e gli uomini di fede. non posso mettere abbastanza enfasi su questa necessità di collaborazione, come credo che solo insieme possiamo raggiungere quello che oggi sembra impossibile. Voci della fede e il Jesuit Refugee Service servire come modello di come la collaborazione dentro e fuori le aiuto ad affrontare le sfide attuali della Chiesa.

 

Chantal M. Götz, direttore esecutivo Fidel Götz Fondazione e amministratore delegato Voci di fede, dice: “Noi, come partner obiettivo è quello di sostenere la Chiesa cattolica e le organizzazioni cattoliche di vedere la loro missione e lavorare attraverso una lente di genere. Speriamo che si renderanno conto di come espansiva , ma come ampiamente sottoutilizzato, l’esperienza di capi femminili che lavorano per la Chiesa e le organizzazioni cattoliche è veramente. ”

 

Le voci di evento Fede si terrà il giorno internazionale della donna (Mercoledì 8 marzo). Live streaming inizia alle 15:00 hrs CET (14:00 UTC) su www.voicesoffaith.org .

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi