I volti e le storie negli scatti di Massimo Cristiani

I volti e le storie negli scatti di Massimo Cristiani – Il bianco e nero come espressione, come fermo immagine di un istante indelebile.

Nella mostra fotografica di Massimo Cristiani inaugurata ieri al Chiostro di Palazzo del Governatorato di Ostia, c’è la sensibilità dell’autore e ci sono i volti dei personaggi che proprio nel bianco e nero trovano lo spazio e il tempo attraverso le luci e le ombre come linguaggio e rivelazione dei loro caratteri.

Che sia una mamma teneramente abbracciata al figlioletto o una istantanea scattata a Casa Leopardi a Recanati o ancora i volti di un’Africa conosciuta e amata da Cristiani, tutto porta il visitatore a scoprire quanto l’autore ha voluto esprimere con i suoi scatti.

Complimenti a Massimo Cristiani per aver portato qui nel Chiostro alcune delle sue foto artistiche – dichiara l’Assessore alla Cultura del Municipio X Silvana Denicolò – foto che con il bianco e nero contribuiscono a dare una particolare visione delle situazioni delle quali Cristiani ha voluto renderci partecipi”.

La mostra prosegue fino al 15 ottobre negli orari e nei giorni di apertura degli uffici.