Hannah Williams torna con il nuovo singolo “Hourglass”

Consacrata da Jay-Z regina del soul britannico, Hannah Williams torna con il nuovo singolo “Hourglass” e il video ufficiale della canzone, tratta dall’album “50 Foot Woman”.

“Hourglass” è il terzo estratto da “50 Foot Woman”, il nuovo album della band britannica Hannah Williams & The Affirmations pubblicato lo scorso 18 Ottobre per l’etichetta milanese Record Kicks. Proprio oggi la band pubblica il video ufficiale della traccia, guardalo qui sopra.

Sono passati due anni da quando “Late Nights & Heartbreak”, title track dell’ultimo album di Hannah Williams & The Affirmations, è stata scelta da Jay-Z per la sua “4:44”, traccia che dà il titolo all’album del rapper statunitense e che ha letteralmente catapultato Hannah Williams sotto i riflettori di mezzo mondo. Adesso due anni dopo, Hannah è pronta a far parlare ancora di sé grazie al suo nuovo album “50 Foot Woman” insieme alla sua band The Affirmations.

50 Foot Woman” è stato prodotto da Shawn Lee, musicista, produttore e multi strumentista americano con oltre dieci album sotto il nome di Shawn Lee’s Ping Pong Orchestra per l’etichetta di San Francisco Ubiquity Records. In carriera vanta collaborazioni con artisti del calibro di Amy Winehouse, Lana Del Rey e Alicia Keys. Registrato interamente in analogico agli Ata Studios di Leeds, tra atmosfere vintage soul, gospel e funk e folate psychedeliche, l’album segna la maturità artistica del progetto catturando in maniera esemplare tutta la carica esplosiva della band. Forse non a caso Hannah parlando del disco afferma: “non sono mai stata così orgogliosa di qualcosa in tutta la mia carriera”. Guarda qui sotto il video del singolo precedente a quest’ultimo: “I Feel It”.

Hannah Williams è una predestinata. Nata nel piccolo paese di Wycombe, nel Regno Unito, da genitori entrambi appassionati di musica, Hannah impara a leggere la musica ancor prima di saper leggere e scrivere. Quando a 6 anni si unisce al coro della chiesa e scopre la musica soul grazie alla mamma, appassionata di Motown e Bill Whiters, è subito chiaro che la musica sarebbe stata un punto fermo della sua vita.