Festival dei Teatri d’Arte Mediterranei Un Mare Condiviso, la seconda giornata

Continua la XI Edizione del “Festival dei Teatri d’arte mediterranei” in programma dal 28 al 30 Agosto a Formia (LT). L’evento è promosso dal Teatro Bertolt Brecht all’interno del progetto delle Officine culturali della Regione Lazio in collaborazione con l’Ente Parco Riviera di Ulisse ed il Comune di Formia.

 

Una seconda giornata quella del 29 Agosto all’insegna del Mediterraneo come mare condiviso tra arte, teatro e danza. Appuntamento di spicco l’incontro in programma alle ore 19:30 presso la Torre di Mola con ospiti nazionali ed internazionali: Mercedes Arriaga, Catedrática de Filología italiana – Siviglia, Daniele Cerrato, Facultad de Filología – Siviglia, Dhaker Akremi, Commissaire régional à la culture de Ben Arous – Tunisia, Mourad Amara, Commissaire Régionale à la culture du gouvernorat de Bizérte – Tunisia, Antonello Antonante, direttore artistico Teatro dell’Acquario di Cosenza. 

 

Dopo il successo de “Le memorie di Adriano”, alle ore 7:00 la seconda piece presso il parco di Gianola con “L’Antigone” del Matura teatro di Sezze con Titta Ceccano e Julia Borretti. Continuano i laboratori per giovani attori a cura di Gianfranco Quero e di trampoli con Pompeo Perrone. 

 

Alle 18:00 presso l’ex Clinica Cusumano “del mondo e della vita – Gramsci e la cultura” a cura di Dilva Foddai. Conclude la giornata una serata speciale con alle 20:45 “Una lacrima per Mario” in ricordo di Mario Piccolino a cui è dedicata la XI edizione del festival, alle 21:00 torna a Formia l’ultima produzione di teatro di strada del Teatro Bertolt Brecht “Pinocchio a tre piazze” e alle 22:30 i passaggi sonori del Mediterraneo con i “Ventuprea”.

 

Programma dettagliato e info:

www.teatrobertoltbrecht.it