Federico Seneca (1891–1976) – Segno e forma nella pubblicità

Federico Seneca (1891–1976) – Segno e forma nella pubblicità

Federico Seneca (1891–1976) – Segno e forma nella pubblicità – L’esposizione presenta oltre 300 materiali elaborati da Federico Seneca tra manifesti, locandine, insegne, logotipi, cartoline, calendari, scatole in latta e cartone e splendidi bozzetti scultorei in gesso di uno dei protagonisti della grafica pubblicitaria del Novecento, che proprio a Perugia ha vissuto uno dei momenti creativi più importanti della sua carriera in qualità di primo direttore dell’Ufficio pubblicità della Perugina.

 

Tra i suoi lavori più conosciuti, la pubblicità dei “Baci” Perugina e l’esecuzione del concetto grafico dei “cartigli”, i bigliettini che ancor oggi accompagnano i famosi cioccolatini.

L’esposizione, curata da Marta Mazza, direttore del Museo Nazionale Collezione Salce di Treviso e da Nicoletta Ossanna Cavadini, direttrice del m.a.x. museo di Chiasso (Svizzera), presenta oltre 300 pezzi fra manifesti, pieghevoli, locandine, cartoline, illustrazioni di copertina, bozzetti preparatori, insegne, cartelli, libri, riviste, e molto altro, provenienti dal Museo Nazionale Collezione Salce di Treviso, dalla Civica Raccolta delle Stampe Achille Bertarelli – Castello Sforzesco di Milano, dal Museo Ettore Guatelli di Ozzano Taro Collecchio, e da numerose collezioni private, con particolare riferimento a quella degli eredi.

 

Queste opere sono in grado di raccontare l’intero percorso creativo di Federico Seneca, dal liberty all’art déco a una visione futurista, per giungere, dal dopoguerra in poi, alla modernità con la sintesi grafica delle forme accompagnata da suggestioni tipografiche, un gioco di chiaroscuro e colori vivaci e testimoniano quanto Seneca abbia contribuito a creare un immaginario visivo di un’epoca.

Saranno inoltre esposti degli splendidi bozzetti scultorei in gesso (20×40 cm ca.) che Seneca creava per dare forma alle figure che animavano le sue pubblicità.

 

Informazioni Evento:

 

Data Inizio: 12 marzo 2017

Data Fine: 04 giugno 2017

Costo del biglietto: 8,00 Euro; Riduzioni: 4,00 Euro

Prenotazione: Facoltativa

Luogo: Perugia, Galleria nazionale dell’Umbria

Orario: da martedì a domenica, 8.30-19.30; lunedì chiuso dal 3 aprile aperto anche i lunedì con orario 12.00-19.30

Telefono: 075 58668415

E-mail: gan-umb@beniculturali.it

 

Dove:

 

Galleria nazionale dell’Umbria

Proprietà: Ente MiBAC

Indirizzo: Corso Pietro Vannucci, 19 06121 – Perugia (PG)

Telefono: 07558668415 (ore ufficio) / 3316512352

E-mail: gan-umb@beniculturali.it;mbac-gan-umb@mailcert.beniculturali.it

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi