Emiliano Valente, l’attore e drammaturgo, in scena per il progetto “Morti Urbani”_Notturni della Città 2021

Residenza Multidisciplinare della Bassa Sabina TerrArte 2021

In scena l’attore e drammaturgo Emiliano Valente

per il progetto “Morti Urbani”_Notturni della Città 2021.

In scena l’attore e drammaturgo Emiliano Valente per il progetto Morti Urbani“_ Centocelle 21.21. Emiliano valente, vincitore del progetto residenziale Notturni della Città 2021, andrà in scena con due performance in forma di studio destinate al pubblico presso Sala al 17, spazio del Teatro delle Condizioni Avverse, in via Diego Eusebi n. 17 – Poggio Mirteto (RI). Il progetto “Morti Urbani“_ Centocelle 21.21 è ideato da Emiliano Valente insieme alla collaborazione artistica di Emanuele Di Giacomo.

Tutoraggio artistico di Andrea Maurizi e collaborazione al tutoraggio di Alessandro Blasioli.

Facilitazione teatrale a cura di Samuele Nasini.

Domenica 21 novembre, h 17.00 – Restituzione al pubblico con performance in forma di studio.

Lunedì 22 novembre, h 19.00 – Restituzione al pubblico con performance in forma di studio.

Segue l’incontro formativo con il gruppo degli spettatori attivi e il critico Simone Nebbia di Teatro e Critica.

Lunedì 22 novembre, h 12-14 – Incontro laboratoriale con gli alunni dell’Istituzione Formativa Rieti – CFP, sede di Poggio Mirteto (RI)

Tutte le attività sono gratuite – Obbligo di prenotazione alla mail info@condizioniavverse.org.

[Si prega di attenersi alle normative anti COVID]

Ideato da Andrea Maurizi, il progetto “Notturni della Città” è promosso da MIBACT, Regione Lazio per la Cultura e le Amministrazioni Comunali di Montopoli di Sabina (RI), Poggio Mirteto (RI) e Salisano (RI), in collaborazione con Arci APS, all’interno del più vasto progetto della Residenza Multidisciplinare della Bassa Sabina TerrArte 2021 a cura del Teatro delle Condizioni Avverse.

Un viaggio notturno nei non-luoghi delle città, per raccontare storie e visioni nei luoghi dove sono accadute.”

www.condizioniavverse.org
Il Progetto “Notturni delle città” 2021 è inserito all’interno dell’opera realizzata con il sostegno della Residenza Multidisciplinare della Bassa Sabina TerrArte 2021 in attuazione dell’estensione all’anno-ponte 2021 dell’Intesa triennale (2018-2020) MIBACT- Regione Lazio ai sensi dell’art. 43 “Residenze” del D.M. 27 luglio 2017, relativa ai progetti di Residenze artistiche.