Cortellino intervista per il nuovo singolo

Fuori dal 1 ottobre “Una giornata butto via”, il nuovo singolo di Cortellino. Un brano particolare sia per il sound che il tema trattato. Si parla di sogni, ma in modo diverso rispetto al solito. A volte i nostri desideri si scontrano con la realtà e non sempre riescono a diventare ciò che ci aspettiamo. Cortellino punta l’attenzione sull’importanza di non abbattersi e sul fatto che ogni lavoro ha la sua dignità.

Cortellino intervista

Ciao Enrico, raccontaci cosa ti ha ispirato la creazione di “Una giornata butto via”
Ciao oltre le colonne, la creazione del brano “una giornata butto via” me l’ha ispirata la vita è le situazioni che ho vissuto. Il testo lo ha scritto Antonio Dubois ed io ho fatto la musica

Qual è il brano che hai scritto a cui sei più legato e perché?
Personalmente il brano che ho scritto ed a cui sono più legato è “Mediterranea”, l’ho scritto in memoria di mia nonna quando è morta e questo brano mi ricorda sempre lei ed i magici momenti che abbiamo passato assieme, lei è stata la prima persona che mi ha esortato a cantare ed ad esprimermi con la musica .

Come hai vissuto (e come stai vivendo) questa pandemia?
La situazione purtroppo mi sta facendo perdere la fiducia nelle istituzioni, sembra come che la politica si stia approfittando della situazione per modificare le leggi ai propri fini guardando i guadagni e non i bisogni del popolo.

Cosa ti ha spinto a diventare musicista?
Sicuramente la voglia di esprimermi ed anche le parole di mia nonna .

Quali sono i tuoi prossimi progetti in ambito musicale?
Abbiamo da pubblicare delle cover ed altri brani inediti, ma non posso dirti tutto altrimenti che sorpresa è?  Ciao!

ASCOLTA IL BRANO SU SPOTIFY: UNA GIORNATA BUTTO VIA