Castelluccio di Norcia, un paese fantasma – Tutte le foto della Pro Loco

Castelluccio di Norcia, un paese fantasma – Tutte le foto della Pro Loco

Castelluccio di Norcia, un paese fantasma – tutte le foto della Pro Loco – E’ stata praticamente rasa al suolo Castelluccio di Norcia, la perla dei monti Sibillini nota in tutto il mondo per le sue lenticchie, per l’incredibile e spettacolare fioritura della piana e per La Chiesa di Santa Maria dell’Assunta che era della prima metà del cinquecento. Quello che resta di questo bellissimo paese lo possiamo vedere nelle foto scattate coraggiosamente dagli uomini della Pro Loco di Castelliccio di Norcia. La scossa di domenica mattina di magnitudo 6.5 non ha avuto pietà come non ne ha avuto per molti altri paesi radendoli al suolo sbriciolando un patrimonio artistico di inestimabile valore e seminando terrore tra i cittadini scampati alla tragedia. Il paese è isolato, la strada è franata in basso di almeno un metro. Le uniche vie per raggiungere quello che era un paese ‘magico’, dove molti giovani si erano reinventati creando agriturismi e negozi con prodotti tipici, sono una strada sterrata che attraversa i monti o con un elicottero. Di quello che era un paese è rimasto molto poco. Sono crollati i muri delle case dove, fino a qualche anno fa, i ragazzi scrivevano frasi, piccole storie o poesie per prendere in giro le ragazze del posto o per raccontare qualche episodio. E’ crollato tutto trasformando quello che era un paese solare in macerie e polvere. I danni sono pesantissimi e difficilmente Castelluccio potrà risorgere. C’è chi lo descriveva come il paese delle streghe perché spesso alle prime luci dell’alba un anello di nuvole circondava la parte centrale del piccolo monte di appena 1400 metri su cui erano arroccate le case. Nell’aria non si sentiranno più le voci dei ragazzi e delle donne intente a pulire la ‘lenta’ (lenticchia) o a fare il formaggio con il latte appena munto. Così, tra lacrime, dolore e macerie uno dei tanti paesini che hanno fatto la storia e che sono stati apprezzati in tutto il mondo è svanito nel nulla. L’unica speranza è che si possa ricostruire e farlo tornare a vivere più bello di prima.

 

Tutte le foto sono state scattate dalla Pro Loco Castelluccio di Norcia

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi