Baby pusher in manette

Baby pusher in manette

Baby pusher in manette – Continuano i servizi dei Carabinieri per combattere lo spaccio di stupefacenti tra i giovanissimi. Ieri pomeriggio i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Frascati, in un servizio preordinato, hanno arrestato un baby pusher romeno, appena sedicenne, che è stato colto proprio mentre vendeva una dose di hashish ad un suo coetaneo. Il servizio è nato proprio in seguito a numerose segnalazione di alcuni genitori che si sono rivolti ai Carabinieri per cercare di arginare questo fenomeno in larga diffusione.

Il giovane occultava nei pantaloni anche altre dosi di stupefacente e, in seguito ad una perquisizione domiciliare, sono state rinvenute anche alcune dosi di marijuana e numeroso materiale per il confezionamento.

Il baby pusher, tradotto presso il centro di prima accoglienza di Roma Virginia Agnelli, è rimasto a disposizione della Procura dei Minori.

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi