Antiquaria Padova festeggia le trenta edizioni

Antiquaria Padova festeggia le trenta edizioni

Antiquaria Padova festeggia le trenta edizioni – Trenta candeline per il tradizionale appuntamento con l’antiquariato di Padova: una fiera di altissimo livello dedicata a collezionisti, investitori e appassionati, affiancata anche da una proposta a portata di tutte le tasche.

Da trent’anni è riferimento imprescindibile per il mondo dell’antiquariato, unico appuntamento di alto livello e di dimensioni significative nel territorio nordestino: la XXX edizione di Antiquaria Padova torna in Fiera a Padova da sabato 25 marzo fino a domenica 2 aprile 2017; anche quest’anno il vernissage su invito avrà luogo nella mattinata di apertura (ore 11). Antiquaria si conferma un appuntamento “tradizionale” e attesissimo – capace di rinnovarsi ogni anno e di non deludere mai le aspettative della vigilia – dedicato ai collezionisti, agli appassionati, ma anche ai “curiosi” che si affacciano per la prima volta al mondo dell’antiquariato.

Anche in questa imminente edizione Antiquaria Padova vi meraviglierà con tante novità e piacevoli sorprese. La storica kermesse si presenterà con un’offerta espositiva ancor più ampia e variegata, per intercettare il mutato gusto dei visitatori e per avvicinare anche un nuovo tipo di pubblico, che magari si affaccia per la prima volta all’universo dell’antiquariato. «Oltre ad essere una proposta di grande valore e di grande livello qualitativo – ha spiega il direttore artistico Nicola Rossi– Antiquaria Padova è un appuntamento importante per la città per l’indotto che genera, perché richiama molti visitatori in arrivo anche da altre Regioni». Migliaia i visitatori che sono soliti affollare il padiglione 1 della Fiera di Padova già dalla giornata di apertura. Un pubblico variegato, quello di Antiquaria, fra cui figurano collezionisti di lungo corso, ma anche giovani e studenti universitari che si affacciano con curiosità al mondo dell’antiquariato e che colgono questa occasione per ammirare pezzi dal valore museale: dal classico mobile antico agli arazzi e ai tappeti pregiati, dai dipinti tra

Seicento e Novecento passando per pregiati argenti settecenteschi, le sculture lignee di Brustolon, opere marmoree, vasi di cristallo Gallé, vetri Dom e cornici di diverse epoche.

 

Di sicuro intesse la sezione dedicata al gioiello, con una presenza davvero qualificata di espositori provenienti da tutto il panorama nazionale: l’offerta – che contempla tanti pezzi unici di straordinaria fattura artigianale – va dalle parure d’epoca decó ai bracciali anni quaranta. I collezionisti più attenti troveranno una ricca selezione di gioielli antichi, alcuni dei quali di valore davvero inestimabile, a cui si affiancano i gioielli di metà Novecento.

 

Ricchissima la proposta di mobili antichi, con pezzi unici di altissimo livello che vanno dalle credenze in radica di noce di fine Seicento ai trumeau e alle ribalte del ‘700, come la raffinata coppia di ribalte lombarde completamente lastronate in noce e radica di noce con profili ebanizzati, opere di ebanista della “bottega Valentini”. Non mancano i cassettoni Maggiolini, pregiati scrittoi da centro in noce del XVIII secolo, una splendida credenza in noce veneziana dello stesso periodo e specchiere veneziane del ‘700 finemente intagliate e dorate con specchi incisi.

 

Anche per questa edizione Antiquaria si riaffaccia al mondo del vintage (di alta qualità), con una proposta di assoluto interesse “per i cultori del genere” e non solo: in Fiera una selezione di capi di una delle più importanti collezioni italiane di abiti vintage, con marchi che vanno da Hermes Yves San Laurent fino a Dior, cui si affianca una collezione di bijoux Krizia. Anche in questo caso, una proposta imperdibile per chi non ama i prodotti di serie, e anche per chi vuole fare un piccolo viaggio nella storia della moda del secolo scorso.

 

A questa nutrita proposta si affiancherà nuovamente un’offerta destinata a “tutte le tasche”, con oggetti di antiquariato accessibili pensati per incontrare il gusto e la capacità di spesa anche di tante giovani coppie che vogliono arredare la loro casa senza affidarsi esclusivamente alle catene della grande distribuzione e conferendo un tocco di originalità alle diverse stanze.

 

Anche quest’anno Antiquaria si conferma inoltre una manifestazione aperta al territorio e rinnova la fortunata collaborazione con i commercianti padovani. Un centinaio gli esercizi commerciali partner della manifestazione: nei negozi contrassegnati dalla vetrofania di Antiquaria i clienti potranno ricevere gli inviti che consentono l’ingresso alla manifestazione gratuitamente.

 

 

FIERA ANTIQUARIA DI PADOVA  25 marzo – 2 Aprile 2017

Sabato e Domenica dalle ore 10.00 alle ore 20.00

Lun. – Ven. dalle ore 15.00 alle ore 20.00

Inaugurazione su invito sabato 25 marzo 2017 alle ore 11.00

 

NORD EST FAIR SRL

Via A. Costa, 19 – 35124 Padova

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi