All’Auditorium di scena The Colourful Side of the Music con Greenwall e Jaggae

All’Auditorium di scena The Colourful Side of the Music con Greenwall e Jaggae

All’Auditorium di scena The Colourful Side of the Music con Greenwall e Jaggae – Giovedì 9 marzo 2017 alle ore 21, all’Auditorium Parco della Musica di Roma, Teatro Studio Borgna, ore 21.00, Una serata di suoni, luoghi e storie diverse, due set live, dove il progressive rock di stampo sinfonico incontra la musica d’autore, le suite e il jazz, genere che torna ancora protagonista contaminandosi anche con il reggae. Tutto questo in una gamma di sfumature che colorano la musica. Da una parte un excursus sulla discografia dei Greenwall che parte dal primo cd “Il petalo del fiore ed altre storie” fino al nuovo “The Green Side of the Moon”, dall’altra la presentazione del cd “Jaggae” di Francesco Mascio & Emiliano Candida guardando alla musica e alla Natura con gioia, passione e libertà.

Le band sono in uscita con i loro album: Greenwall – “The Green Side of the Moon”, Jaggae – Francesco Mascio & Emiliano Candida – “Jaggae”, pubblicati da Filibusta Records.

 

Greenwall

Michela Botti  voce

Andrea Pavoni tastiere, arrangiamenti e programmazioni

Riccardo Sandri chitarre

Alfredo De Donno tastiere

Fabio Ciliberti basso elettrico

guest

Simone Macram batteria

Nino Gatti

 

 

Jaggae – Francesco Mascio & Emiliano Candida

Francesco Mascio guitar

Emiliano Candida guitar

feat.

Angelo Olivieri trumpet

Alberto Maroni Biroldi  percussion

 

Posto unico 15.00 € – Ridotto 12.00 €

Biglietteria 892.101 – acquistabili online su www.auditorium.com – www.ticketone.it

Riduzioni: giovani fino a 26 anni, over 65 anni, ACI, American Express, Bibliocard, Carta Giovani, Carta Per Due, CTS e Cral convenzionati, Interclub, Arion Card

Ridotto speciale lista/Acquistabile in prevendita chiedere via mail su: lista@filibustarecords.com

 

Greenwall

I Greenwall nascono nel 1999 e nei quasi 20 anni di attività live e in studio hanno pubblicato 4 album di musica originale, 2 dvd, e partecipato a svariate compilation italiane e internazionali, collaborando con artisti di grande calibro nel panorama italiano. Pur avendo le loro radici nel progressive rock di stampo sinfonico, la proposta musicale è sempre stata fortemente eclettica, toccando vari generi, dalla musica d’autore, al rock, al jazz, spesso sperimentando modalità alternative di contaminazione artistica, ad esempio proponendo concerti con danza e musica in interazione live. In passato l’artwork di due dei loro cd è stata ideato e realizzato da Serena Riglietti (l’illustratrice dell’edizione italiana dei libri di “Harry Potter”). Sono tra i finalisti del contest della rivista Classic Rock con un video di un brano tratto dal loro nuovo album. Nel 2017, per il loro quinto cd, si propongono con un progetto

particolarmente originale: ispirati dal ben noto “The Dark Side of theMoon” dei Pink Floyd, i Greenwall ne curano una edizione totalmente personalizzata e riarrangiata, arrivando poi a congiungere l’opera

Floydiana per eccellenza con una loro suite originale, “Il Petalo del Fiore”. Il risultato è un nuovo “unico”, che unisce le due suites in qualcosa di essenzialmente diverso: “The Green Side of the Moon”.

 

Jaggae – Francesco Mascio & Emiliano Candida

Francesco Mascio ed Emiliano Candida presentano dal vivo il loro cd “Jaggae” (Filibusta Records). Questo disco nasce tanto tempo fa, nella cameretta di un bambino che sognava ad occhi aperti di fare una vita da gitano, guardando un poster che rappresentava un ragazzo di spalle con una chitarra, un tramonto e un fuoco acceso.

Quel Bambino sognava di saper suonare la chitarra e con essa come compagna, portare la gioia ovunque andasse.

Sette anni fa, Francesco Mascio, diventato ormai adulto incontra Emiliano Candida; li unisce da subito la passione per la chitarra e l’amore per la natura e la libertà.

Si ritrovano spesso a suonare insieme intorno a un fuoco, in mezzo a gli alberi di ulivo, osservando un meraviglioso tramonto.

E così le musiche nascono dal cuore, le note scivolano fra i fiori in boccio, e cadono come rugiada su Madre Terra.

Decidono quindi di incidere queste emozioni e per poterle rendere più profonde, calde e ritmate, coinvolgono nel loro progetto Alberto Maroni Biroldi e Angelo Olivieri.

Nasce così Jaggae, un tripudio di emozioni musicali piene di allegria, ritmo, gioia, spiritualità, tenerezza e soprattutto Amore.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi