Tutto meno strano, il nuovo singolo di Luna Masarà

Si intitola “Tutto meno strano” il nuovo singolo di Luna Masarà, dal 30 aprile in tutti i digital store.
Si tratta di un pezzo pop fresco e orecchiabile, che strizza l’occhio alla bella stagione e il cui testo merita un’attenzione particolare dato che parla di un’amicizia speciale.

“È una canzone che ho dedicato a una mia amica ipovedente che non conosce il mondo all’esterno quindi cerco di raccontarle la vita di tutti i giorni con i colori, i profumi, le cose che lei riesce a percepire con i sensi; se c’è una cosa che le prometto fin da quando era piccola è che non la lascerò mai da sola, ma la porterò ovunque tenendola sempre per mano” – spiega la giovanissima cantautrice di Rovigo, che a soli 17 anni dimostra già una certa maturità anche a livello di scrittura.

“Ho iniziato a scrivere testi nell’estate del 2019 per esigenza di raccontare una storia e da quel momento ho preso in considerazione l’idea di creare un piccolo EP con tutti i miei brani per avere un piccolo progetto sulle spalle che ancora si sta realizzando” – racconta Luna – “Il mio genere è prevalentemente pop, ma varia nel soul e un po’ di rap perché quando sono sul palco mi piace far alzare il pubblico affinché si metta a ballare con me. Canto per amore, canto per me, penso non ci sia emozione più grande di sentirsi a casa nel momento in cui si sale su un palco e far divertire il pubblico coinvolgendolo in qualsiasi modo. Se chiudo gli occhi mi vedo davanti ad un pubblico che canta a squarciagola le mie canzoni e capisco che è quello che voglio fare nella mia vita… chissà se mai ci riuscirò!”

Il singolo “Tutto meno strano” è accompagnato da un videoclip, diretto da Francesco Argenziano.

CHI è LUNA MASARA’
Luna Masarà ha 17 anni, frequenta la quarta superiore del Liceo Linguistico e vive a Rovigo, in Veneto. Ha iniziato a cantare quando aveva solo 9 anni e per circa tre anni ha suonato la chitarra, per poi scegliere di concentrarsi principalmente sul canto.
Nel 2018 ha iniziato a partecipare a vari concorsi: in aprile si è classificata al primo posto alla terza edizione del Concorso Canoro Villa Momi’s di Cavarzere ed è stata finalista de “Il Fenicottero d’Oro”, mentre a settembre ha vinto DO RE MI Festival, concorso interregionale “Città di Rovigo”.

Nell’aprile 2019 si è classificata prima al “San Marco Festival” nella categoria Teenager, mentre in agosto è arrivata quarta (su oltre quattrocento partecipanti) al concorso “A Voice for Europe” con in giuria il maestro Vince Tempera. Nell’ottobre dello stesso anno si è classificata terza al “New Vibe Music Festival” a Roma (con in giuria Walter Pandolfi, bassista dei Thegiornalisti), dove ha portato il suo primo inedito “Hotel Trivago”. Nel settembre 2020 il suo brano “Una Verità “, che affronta il tema Covid19 con la leggerezza di un’adolescente, è stato inserito nella compilation ufficiale il Cantagiro 2021.