“Trucco e bellezza nell’antichitá, il libro di Rossano De Cesaris

E’ stato presentato nella Sala Didattica del Museo dell’Ara Pacis, “Trucco e bellezza nell’antichità”, il libro edito dalla casa editrice Sillabe del celebre make-up artist Rossano De Cesaris, che in questo lavoro coniuga due delle sue passioni più grandi: cosmesi ed archeologia.

Insieme all’autore sono intervenuti: Orietta Rossini (curatrice responsabile del Museo dell’Ara Pacis), Francesca Jacobone (Presidente Zétema), Maddalena Paola Winspeare (Direttore editoriale Sillabe).

L’autore compie un viaggio alla scoperta dei segreti di bellezza degli antichi popoli del Mediterraneo dell’antichità pre-classica e classica, partendo dagli Egizi, passando attraverso Cretesi e Micenei, Etruschi, Greci, Romani, fino ai Bizantini.

Nell’antichità, l’utilizzo dei cosmetici viene insegnato e incoraggiato da alcuni, talvolta censurato dai moralisti o reso spesso oggetto di satira da parte dei poeti: ad ogni modo, l’idea di accrescere la propria bellezza era, allora come oggi, un obiettivo da raggiungere forsennatamente, da sempre una costante nella storia dell’universo femminile.

Grazie ad una molteplicità di scoperte archeologiche, con riferimenti e conferme nella letteratura e nell’arte, è possibile tracciare un profilo piuttosto preciso delle pratiche cosmetiche presso le varie civiltà, facendoci appurare che i canoni estetici, così come gli ideali di perfezione, da sempre mutano insieme ai cambiamenti epocali e culturali.

Inoltre l’autore fa un’analisi dettagliata dei tratti distintivi e caratteristici di ogni singola civiltà, provando a rintracciare, laddove possibile, dei parallelismi con l’epoca attuale nonché un’identità che ci leghi agli antichi.

Molte le illustrazioni presenti dedicate agli oggetti in uso, ai luoghi e ai personaggi storici più rappresentativi delle varie civiltà, conservati oggi nei più prestigiosi musei: dal Museo Archeologico Nazionale di Firenze a quello di Napoli, dal The British Museum di Londra al Museo Archeologico di Heraklion.

TRUCCO E BELLEZZA NELL’ANTICHITÁ”

Casa editrice: SILLABE srl

In libreria e sul sito dell’Editore www.sillabe.it

Formato: 15 x 19

L’autore

Fin da piccolo, Rossano De Cesaris è affascinato da tutto ciò che è arte e creatività. A 19 anni si iscrive alla facoltà di Sociologia (in cui è laureato) e inizia a cimentarsi come make-up artist nel mondo dello spettacolo, con una formazione prevalentemente autodidatta, basata sull’esperienza diretta, supportata da studi su testi specifici e sull’affiancamento a professionisti già affermati. Oggi lavora come freelance dividendosi tra personaggi, moda, campagne pubblicitarie, congressi e nel campo della docenza, in cui rappresenta uno degli insegnanti maggiormente accreditati sul territorio nazionale. Oltre a circa 300 pubblicazioni su riviste nazionali e non, nel 2010 ha pubblicato il pocket “Il Trucco In 4&4’Otto” (Airone Editrice), tradotto in lingua francese nel 2013 e dello stesso anno è la prima edizione di “Manuale di Make-up Professionale”, la cui quarta edizione del 2019 è stampata e distribuita da Edizioni Lswr. L’apertura a nuove idee e sperimentazioni, insieme all’amore per la perfezione e per la ricercatezza dei particolari, costituiscono i pilastri su cui è basato il suo stile e la sua professionalità.

Servizio di Daniela Colucci tratto dal TG2 Costume & Società del 23/04/2019

Rossano De Cesaris – Alessandro Messina Hair Stylist