Trofie al pesto con gamberetti, zucchine e piselli

Trofie al pesto con gamberetti, zucchine e piselli – L’estate è ormai quasi giunta alla fine anche se il tempo è splendido e le spiagge sono ancora affollate. Per continuare ad assaporare la brezza del mare vi propongo questa ricettina davvero sfiziosa.

Innanzitutto mettete sul fuoco un pentola piena di acqua con il sale grosso (quando inizierà a bollire buttate la pasta, l’ideale sarebbero delle trofie ma va benissimo qualsiasi tipo di pasta corta rigata) che scolerete al dente).

In una pentola mettere a cuocere dei piselli mentre, in una padella mettete a soffriggere mezza cipolla o, se preferite, dello scalogno, un paio di zucchine tagliate a rondelle, mezzo peperone giallo.

Fate rosolare sino a quando le verdure non saranno cotte. A cottura ultimata andate ad aggiungere i piselli, i gamberetti (quelli sgusciati e già cotti) ed una manciata di pinoli. Fate cuocere ancora qualche minuto in modo che tutti gli ingredienti si insaporiscano.

Unite il condimento alla pasta ed aggiungete, un paio di cucchiai abbondanti di pesto alla genovese, delle olive verdi sgusciate e fatelo raffreddare poi mettetelo in frigo. Tiratelo fuori pochi minuti prima di servire.

Buon appetito