Stella Azzini in Italia per “Memento Mori”

Stella Azzini è in Italia per il mini tour promozionale del suo primo libro “Memento Mori”, edito da Lis Aganis Publishing House di Londra.

A Udine, sua città natale, con alcuni suoi conterranei ha organizzato quelle che lei chiama chiacchierate, per parlare appunto del suo libro d’esordio. Un’idea originale in tempo di Covid sia per creare occasioni di socializzazione che per fare cultura, la Azzini ha deciso di incontrare il suo pubblico nella splendida cornice del Parco Cormor per la seconda data di questo mini tour italiano. Invece delle classiche poltroncine delle presentazioni in libreria, i partecipanti potranno sedersi –magari con delle coperte o delle stuoie-  sul prato di questo splendido giardino di 30 ettari, attraversato per tutta la sua lunghezza dal Cormor, il più importante corso d’acqua di tutta la zona collinare morenica dell’ udinese. Il tutto nel più ampio rispetto delle norme anti-Covid, visto che l’incontro si svolgerà all’aperto e mantenendo il giusto distanziamento tra l’autrice e i partecipanti all’incontro. All’interno del Parco sono, inoltre, presenti dei punti ristoro dove poter consumare bibite e vivande.

“La guardai allontanarsi e mi lasciai cadere a peso morto sulla panchina, maledicendo il demone che si era impossessato di me nel momento in cui avevo deciso di voltare le spalle alla ragazza che amavo”.

“Memento Mori” narra la storia di Declan, un ragazzo che nasconde molti segreti fra i suoi tatuaggi e un passato doloroso. Durante una festa a Londra rincontra Hope, una ragazza che aveva visto al parco di Hampstead Heath due anni prima ed è amore a prima vista; ma il rapporto rischia in varie occasioni di incrinarsi. C’è un ritorno dal passato, sarà Hope la chiave di svolta della situazione mentre sotto il castagno della casa dei nonni in Italia, riprendono delle visioni inquietanti.

L’accesso al Parco è gratuito, e non necessita di prenotazione.

24 giugno, ore 18.30 Parco del Cormor Udine