Spirit De Milan, gli appuntamenti di maggio

Spirit De Milan, gli appuntamenti di maggio

Spirit De Milan, gli appuntamenti di maggio – Il locale di Milano SPIRIT DE MILAN, sorto nella gloriosa struttura delle Cristallerie Fratelli Livellara (via Bovisasca, 59), è sempre alla ricerca delle ultime tendenze e di talentuosi artisti da far esibire live, nel rispetto della passione per la bellezza e la tradizione che lo caratterizzano. Lo Spirit De Milan conta più di 1500 mq con aree adibite al ballo, alla ristorazione, ai concerti, tutto custodito in una magica atmosfera vintage.

Di seguito gli appuntamenti confermati del mese di maggio.

Mercoledì 2 maggio Cristal Milonga con Milando Fertango, un quartetto di tango composto da quattro musicisti milanesi che si sono uniti in questo progetto travolti dalla passione per la musica argentina. Segue il dj set di PuntoyBranca.

Giovedì 3 maggio dalle 19.30 c’è il corso di lingua milanese con il mitico professore Marino Zerbin accompagnato dai Duperdu. Serata Barbera & Champagne con i Teka P che alterneranno canzoni di loro produzione e brani classici di artisti quali Enzo Jannacci, Cochi e Renato, Giorgio Gaber, Walter Valdi, Dario Fo.

Venerdì 4 maggio il Twist e il Rock and Roll dei Re-Beat, giovani musicisti che ripercorrono la beat generation, da Gianni Morandi a Caterina Caselli passando dai Beach Boys fino alle colonne sonore di Pulp Fiction e Pretty Woman.

Sabato 5 maggio Holy Swing Night con i Jumping Jive che spaziano dallo swing più classico ai suoni rivoluzionari del bebop, con il suo ritmo scattante e frenetico, cercando di recuperare gli aspetti più̀ profondi della musica jazz.

Domenica 6 maggio il pomeriggio musicale comincia alle 12.00 (aperto per il pranzo) per riproporre le atmosfere di New Orleans con l’Hot Jazz Club, ma ci saranno anche tante attività per le famiglie e i bambini. Serata Spirit in Blues con Amanda e la banda.

Martedì 8 maggio Tacchi, Dadi e Datteri, spettacolo di arte varia semiseria con musica, comicità e ironia meneghina, una serata “Milano 5.0” con la partecipazione ogni volta a sorpresa di alcuni tra questi artisti milanesi: Rafael Didoni, Germano Lanzoni, Flavio Pirini, Folco Orselli e Walter Leonardi.

Mercoledì 9 maggio Rock Files live! di LifeGate.

Giovedì 10 maggio dalle 19.30 c’è il corso di lingua milanese con il mitico professore Marino Zerbin accompagnato dai Duperdu. Serata Barbera & Champagne.

Venerdì 11 maggio Bandiera Gialla.

Sabato 12 maggio Jude Lyndy’s Swing 5, una delle band con più “groove” swing dell’Italia settentrionale;

Domenica 13 maggio Jazz’n’Spirit.

Martedì 15 maggio Tacchi, Dadi e Datteri, spettacolo di arte varia semiseria con musica, comicità e ironia meneghina, una serata “Milano 5.0” con la partecipazione ogni volta a sorpresa di alcuni tra questi artisti milanesi: Rafael Didoni, Germano Lanzoni, Flavio Pirini, Folco Orselli e Walter Leonardi.

Giovedì 17 maggio dalle 19.30 c’è il corso di lingua milanese con il mitico professore Marino Zerbin accompagnato dai Duperdu. Serata Barbera & Champagne.

Venerdì 18 maggio con la band Mary & The Quants che spazia dal beat e pop italiano ai classici R&B e soul della Motown fino alla musica british.

Sabato 19 maggio in concerto il sassofonista romano Giorgio Cùscito.

Domenica 20 maggio Spirit in Blues.

Mercoledì 23 maggio Rock Files live! di LifeGate.

Giovedì 24 maggio dalle 19.30 c’è il corso di lingua milanese con il mitico professore Marino Zerbin accompagnato dai Duperdu. Serata Barbera & Champagne.

Venerdì 25 maggio Bandiera Gialla con le Dance Angels e il loro repertorio dance degli anni ‘70 e ’80.

Sabato 26 maggio torna allo Spirit de Milan la Regina dello Swing Norma Miller, in occasione del giorno del compleanno di Frankie Manning, creatore del ballo swing per eccellenza: il Lindy Hop.

Martedì 29 maggio Tacchi, Dadi e Datteri, spettacolo di arte varia semiseria con musica, comicità e ironia meneghina, una serata “Milano 5.0” con la partecipazione ogni volta a sorpresa di alcuni tra questi artisti milanesi: Rafael Didoni, Germano Lanzoni, Flavio Pirini, Folco Orselli e Walter Leonardi.

Mercoledì 30 maggio Cristal Milonga con i ballerini Anglea y Mauro sul ritmo di Milando Fertango, un quartetto di tango composto da quattro musicisti milanesi che si sono uniti in questo progetto travolti dalla passione per la musica argentina.

Giovedì 31 maggio dalle 19.30 c’è il corso di lingua milanese con il mitico professore Marino Zerbin accompagnato dai Duperdu. Serata Barbera & Champagne.

Intanto a grande richiesta è stato annunciato il primo Milano Django Festival, il festival Internazionale di Gypsy Jazz! Si terrà allo Spirit de Milan il 9 e 10 giugno e sarà dedicato a Django Reinhardt, leggendario chitarrista jazz vissuto nella Parigi degli anni ‘30 e ’40. Django è il più importante riferimento per i musicisti e gli appassionati di Manouche, genere da lui creato. Come nessun altro, egli riuscì a fondere elementi jazzistici gitani e francesi dando vita ad un suono passionale e travolgente con improvvisazioni piene di vitalità e fantasia. Link all’evento https://www.facebook.com/events/226176594616438/

Oltre all’ottima musica dal vivo, alle risate e al ballo, allo SPIRIT DE MILAN vengono accontentati anche gli amanti della buona tavola: dall’orario dell’aperitivo, a notte fonda è possibile gustare il meglio dei piatti della cucina milanese “della nonna” circondati dall’atmosfera sincera da “vecchia Milano”.

Spirit de Milan apre le porte a partner che vogliano contribuire attivamente al progetto, consentendo una crescita della qualità nei prodotti e nella realizzazione degli eventi.

Il Birrificio Angelo Poretti è stato il primo con cui Spirit de Milan abbia stipulato un accordo annuale: due brand che dialogano nella condivisione di valori, concetti chiave e sogni.

Il locale è lieto di dare il benvenuto a un nuovo compagno di strada: le biciclette ofo. «Da ottobre, con la prima messa su strada delle “gialle”, abbiamo iniziato a conoscerci e col tempo siamo ormai arrivati a un rapporto di collaborazione consolidato. La scelta della bici come vettore almeno nel “primo miglio”, per arrivare eventualmente a prendere auto, tram, filovie, treno, ecc… ci permette in prospettiva di allontanare il più possibile le auto dagli spazi che animiamo quotidianamente. Siamo per la mobilità sostenibile e chi verrà a trovarci nelle serate del weekend saprà di riuscire a trovare una bicicletta che lo attende per tornare a casa».

Spirit de Milan è un’associazione di promozione sociale; la tessera annuale non obbligatoria (valida fino al 31 dicembre) prevede un contributo di 15 euro e consente di avere riduzioni sulle serate a pagamento, oltre a dare la possibilità di partecipare ad eventi organizzati ad hoc per i soci.

Le porte aprono alle 19.30, i concerti iniziano intorno alle 22.00, se non specificate eccezioni.

Tutti i sabati l’ingresso per i tesserati è di 5€ entro le 21.30/ poi 10€ consumazione compresa; per i non tesserati è di 7€ entro le 21.30/ poi 15€ consumazione compresa.

Il progetto SPIRIT DE MILAN è un’idea di KLAXON srl, società nata nel 2000 come studio di progettazione che opera nel campo dell’exhibition design e già ideatrice del festival SWING’N’MILAN. Tra i suoi obiettivi principali c’è quello di creare eventi tematici che coinvolgano i partecipanti a 360°.

Per info e dettagli sugli eventi www.spiritdemilan.it

www.facebook.com/spiritdemilan

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi