Si riparte al Teatro degli Audaci con la nona stagione

“Senza teatro non c’è rinascita” anche quest’anno si riparte con lo stesso motto!

Il direttore artistico Flavio De Paola annuncia al suo calorosissimo pubblico la nona stagione del Teatro degli Audaci invitando tutti alla conferenza stampa che si terrà il giorno 14 settembre alle ore 19:30.

Saliranno sul palcoscenico dello stabile del III Municipio: Mario ZammaFranco OppiniAlessia FabianiMario AntinolfiDanny Mendez e tanti altri, ma saranno presentati, inoltre, importanti spettacoli di spessore artistico e culturale come “Novecento” di Alessandro Baricco, “Aspettando Godot” di Samuel Beckett e “L’apparenza inganna” di Jhon Tremblay, tutti per la regia di Flavio De Paola, che reciderà il nastro di questa strepitosa stagione!

Aprirà il sipario mercoledì 14 ottobre la commedia comica “Il carro di Dioniso”, libero adattamento dal Pluto di Aristofane, con Vito Cesaro e Danny Mendez per la regia di Vito Cesaro.

Il protagonista di PLUTO, commedia di Aristofane incentrata sulla diseguale distribuzione del denaro tra gli uomini, è un anziano cittadino di Atene, il povero ma onesto Cremilo che, insieme al servo Cariane, (Vito Cesaro) si reca presso l’oracolo di Delfi. Sarà qui che Cremilo chiederà all’oracolo se anche il proprio figlio sia destinato a restare povero o meno. La risposta dell’oracolo è che egli dovrà seguire la prima persona che incontrerà all’uscita dal tempio. Quando Cremilo e Cariane escono, incontrano uno straccione cieco, che, ben presto si rivelerà essere Pluto, Dio della ricchezza.

Dal 28 al 31 ottobre ci sarà “Non si sa come” di Luigi Pirandello per la regia di Francesco Branchetti con Isabella Giannone e Francesco Branchetti“E quando credi di esserti fatta una coscienza e hai stabilito che ogni cosa è così o così, ci vuol così poco a farti riconoscere che questa tua coscienza era fondata su nulla, perché le cose, quelle che tu credi più certe, possono essere altre da quelle che credi” .

Dopo lo strepitoso successo degli scorsi anni, Flavio De Paola riproporrà dal 4 al 21 novembre “Aspettando Godot”, di Samuel Beckett per la regia di Flavio De Paola, con Flavio De PaolaGianluca delle FontaneIlario Crudetti, Emiliano Ottaviani. Aspettando Godot è senza dubbio la più celebre opera teatrale di Samuel Beckett nonché uno dei testi più noti del teatro del Novecento.

Sarà una stagione ricca di spettacoli esilaranti, ma, soprattutto, ricca di sorprese e che vedrà salire sul palcoscenico Alessia Fabiani con la divertentissima commedia “Stasera mi butto”, dal 9 al 12 dicembre, spettacolo scritto da Patrizio Pacioni, per la regia di Giancarlo Fares, con Mario ZammaAlessia Fabiani e Salvo Buccafusca.

Anche quest’anno il direttore artistico Flavio De Paola trascorrerà, insieme al suo affezionatissimo pubblico, il capodanno 2022 con lo spettacolo “Matrimoni spericolati” di Anita Tremblay, per la regia Flavio De Paola con Flavio De PaolaGianluca delle FontaneIlario CrudettiSerena Renzi e Giorgia Masseroni.

La strepitosa stagione del Teatro degli Audaci non finisce di certo qui, ma continua con gli spettacoli di Franco OppiniMario AntinolfiMino Sferra e tanti altri!

Il teatro degli Audaci riparte, inoltre, in sicurezza!!! Sarà dotato di un personale autorizzato che avrà il compito di monitorare gli ingressi con green pass per i clienti di anni superiori ai 12. Ma questo e tanto altro ancora lo scoprirete alla conferenza stampa del 14 settembre alle ore 19:30 al Teatro degli Audaci insieme a tutti gli attori presenti! 

Link utili
Info e prenotazioni
06 9437 6057
333/2403211