Se un giorno di Giugno un Viaggiatore … Storytelling itinerante per le vie del borgo

Se un giorno di Giugno un Viaggiatore … Storytelling itinerante per le vie del borgo

Se un giorno di Giugno un Viaggiatore … Storytelling itinerante per le vie del borgo – Venerdì 7 Giugno, si terrà, a Cori, la IV edizione di “Se un giorno di Giugno un viaggiatore …”, iniziativa gratuita e aperta a tutti, dal titolo ispirato al libro “Se una notte d’inverno un viaggiatore”, pubblicato nel 1979 da Italo Calvino, padre della letteratura italiana per l’infanzia, insieme a Gianni Rodari. La passeggiata tra alcuni dei vicoli di Cori collegherà diversi punti che simbolicamente rappresentano altrettanti mondi immaginaricontenitori a loro volta di laboratori: lettura creativa, musica, archeologia e composizione artistica con varie tecniche. 

Alle ore 16:00 si partirà dal Tempio d’Ercole, proseguendo verso Piazza Monte Pio, Piazza della Giudaica, Piazza San Giovanni, Piazza Montebello, fino a Piazza Signina, dove varie attività commerciali offriranno la merenda e nei giardini adiacenti verrà installato il codymaze, labirinto virtuale giocabile da canale Telegram codymaze. Durante il percorso sarà interpretata “La linea e il punto” di Veronique Cauchy (ED. White Kids), libro che narra del viaggio, la scoperta, la ricchezza dell’incontro e scambio con l’altro, capace di parlare ai bambini delle potenzialità inesauribili della fantasia. Un po’ la storia dello stesso “… Storytelling itinerante per le vie del borgo”.

La proposta didattico – educativa infatti nasce dalla sinergia tra svariate realtà presenti sul territorio impegnate da mesi nella realizzazione della manifestazione: Soc. Coop. Soc. Utopia 2000 (Il Bruco Verde); Il Circo della Farfalla Onlus; La Casa del Sole Onlus; Ass. Arcadia (Biblioteca e Museo); APS Polygonal; Centro del sollievo per anziani fragili Gaspare Bruschini; Progetto S.P.R.A.R. del Comune di Cori attuato dalla Coop. Soc. Il Quadrifoglio; Ass. Chitart; Ass. Lapostrofo. Il laboratorio finale è coordinato da Morris Modena. Il video di lancio dell’evento è stato curato da Giuseppe Guratti, con colonna sonora originale di Fabio Perciballi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi