Romolo Dischi presenta “Venere”; il nuovo esplosivo singolo di Biba

Il nuovo singolo di Biba, “Venere” esce il 23 aprile per Romolo Dischi, distribuito da Pirames International. “Venere” è la storia di un amore tossico. Un amore fatto di pelle. L’istinto dei gesti animaleschi. Una disperata richiesta di attenzioni che passa attraverso il contatto: piacevole e letale allo stesso tempo.

Come gli altri due singoli già editi, il brano racconta un’esperienza personale questa volta più carnale del solito. La sovrapposizione di corpi e anime può rivelarsi un mix “letale” nella relazione. Nella tempesta emotiva che coinvolge due persone, a volte, ci illudiamo di poter sopravvivere a tutto (amanti, tradimenti, pezzi di vetro, diamanti). L’importante è continuare a bruciare, senza spegnersi mai, fino a diventare “cenere”. Amiamo in silenzio, odiamo in silenzio, mischiando senza pensarci troppo gli estremi opposti delle nostre emozioni. Ma non ci rendiamo conto che siamo sempre di più uguali tra noi, perché “umani”.

BIO: Biba, pseudonimo di Benedetta Barone, ha 24 anni, vissuti interamente nella capitale, studia visual design e odia il mare ad agosto. Inizia a suonare la chitarra all’età di 14 anni per poi avvicinarsi al canto ed infine assecondare l’impellente necessità di scrivere. Odia stare da sola e da più di due anni ha scelto i suoi fidati compagni di viaggio che sono diventati la sua famiglia (Riccardo Laurenti, Damiano Malori, Matteo Di Stefano). Con loro sta affrontando il primo lavoro in studio capitanato da Aurelio Rizzuti del Cubo Rosso Recording.

Sonorità elettroniche e dure si contrappongono alla trasparenza di testi prettamente cantautoriali, con l’intenzione netta di rompere qualsiasi tipo di schema. Ad ottobre 2020 esce il suo primo singolo “Le cose che non mi dici”, seguito da “Senza Paura” a fine novembre.

Concorsi:

2018 – 1MNext Primo Maggio (preselezioni)

2019 – 1MNext Primo Maggio (preselezioni) / 2019 – Semifinale Premio Fabrizio De Andrè

2021 – 1MNext Primo Maggio (preselezioni)

SPOTIFY

 

LINK SOCIAL

Instagram: https://www.instagram.com/bcomebiba

Facebook: https://www.facebook.com/bibamusicofficial

Credits

Produzione artistica del brano: Aurelio Rizzuti, Il Cubo Rosso Recording

Master: Fabrizio De Carolis, Reference Mastering

Eseguito da: Benedetta Barone (BIBA, chitarra + voce), Riccardo Laurenti (Chitarre), Matteo Di Stefano (Tastiere + synth), Damiano Malori (Basso + bass station), Aurelio Rizzuti (Batterie + drum machine).

Scritto da: Benedetta Barone (BIBA)

Management: Ludovica Russo I Etichetta discografica: Romolo Dischi

Fotografia: Nicolò Savi (instagram: @ciccio_savi)

Modello: Mattei Vornicu (instagram: @matteivornicu)

Artwork: Benedetta Barone

TESTO

Abbiamo fatto l’amore

Come due animali

Dimmi dov’era l’amore

In quello scontro di mani

Ho gli occhi tristi che gridano

Dai rimani

Sceglimi ancora una volta

Con le paure fra i denti

E i giorni contati

Mi hai visto amare in silenzio

Tanto al buio siamo uguali

Con i silenzi negli occhi

E i sorrisi scontati

Mi hai visto odiare in silenzio

Tanto al buio

Abbiamo fatto l’amore

Come due animali

Dimmi dov’era il dolore

Sporchi di cenere

Voglio le tue vene sulle mie

Che io senza venere

Perdo l’equilibrio e dico bugie

Sopravviverò agli amanti

Ai tuoi finti tradimenti

Ai pezzi di vetro

Che vogliono essere diamanti

Anche stavolta non lasciarmi

Davanti a un bivio a crogiolarmi

Tra le tue scelte senza tempo

Sporchi di cenere

Voglio le tue vene sulle mie

Che io senza venere

Perdo l’equilibrio e dico bugie

Con le paure fra i denti

E i giorni contati

Mi hai visto amare in silenzio

Tanto al buio siamo uguali

Con i silenzi negli occhi

E i sorrisi scontati

Mi hai visto odiare in silenzio

Tanto al buio

Sporchi di cenere

Voglio le tue vene sulle mie

Che io senza venere

Perdo l’equilibrio e dico bugie

Sporchi di cenere

Voglio le tue vene sulle mie