Persiana Jonses, lo ska rovente che arriva dal Piemonte al BOtanique 4.0 per una notte al ritmo di musica

Persiana Jonses, lo ska rovente che arriva dal Piemonte al BOtanique 4.0 per una notte al ritmo di musica – Lo ska rovente che arriva dal Piemonte. Sabato 13 luglio sono attesi al BOtanique 4.0 i PERSIANA JONES, che promettono di far ballare dalla prima all’ultima nota il pubblico che si ritroverà ai giardini di via Filippo Re.

 

Venticinque anni di carriera alle spalle, nove album pubblicati, tantissimi concerti in giro per il mondo e innumerevoli collaborazioni: i Persiana Jones possono essere considerati a buon diritto i capofila dell'”Italian Ska Invasion”.

Nati nel febbraio del 1988 a Rivarolo Canavese in provincia di Torino, nel corso degli anni hanno guadagnato potenza, abbandonando i fiati (non tutti) a favore della parte ritmica che è diventata più Ska-Punk. Dopo qualche anno “a bassa rotazione”, nel 2013 i Persiana Jones sono tornati prepotentemente alla ribalta il 13 aprile aprendo per gli SKA-P davanti ad un Mediolanum Forum esaurito. Sempre quest’anno inoltre, per festeggiare i 25 anni di attività, la band ha programmato un tour con poche ed esclusive date, tra cui Londra, e l’uscita del primo “Best Of” della carriera, che oltre ad alcuni inediti ripercorrerà i molti anni di successi in patria e all’estero.

 

Il concerto dei Persiana Jones al BOtanique avrà inizio alle ore 21.30.

I cancelli, gli stand e i punti ristoro apriranno alle ore 19.

Alle ore 23.30 seguirà il dj set di dj  MINGO.

L’ingresso è gratuito.

Per informazioni: www.botanique.it e www.estragon.it

BOtanique 4.0 è parte del cartellone bè-bolognaestate del Comune di Bologna.

 

I Persiana Jones nascono nel febbraio del 1988 a Rivarolo Canavese in provincia di Torino.

Nel 1990 esce il primo disco, un mini LP con 4 brani intitolato “Impazzire”, registrato e prodotto da Madaski (Africa Unite). Il disco in pochi mesi brucia le 3000 copie.

Nel 1993 esce “Che Passa”, mini CD con tre brani in stile latinoamericano. Gennaio 1994: esce “Show”,16 canzoni con 7 brani inediti; interamente dal vivo, il disco racchiude tutta la potenza di un concerto di Persiana Jones. Nel 1995 i Persiana Jones lasciano l’etichetta Vox Pop e si autoproducono il nuovo lavoro, “Siamo Circondati”. Il disco vende oltre 7000 copie e riceve critiche lusinghiere anche fuori confine (Belgio, Olanda, Francia, Spagna, Svizzera, Stati Uniti, ma soprattutto Germania). Nel 1997 nasce la “Uaz Records” di Beppe e Silvio Carruozzo (bassista e cantante del gruppo), che sta a dimostrare la chiara volontà di rimanere indipendenti, e il gruppo registra il nuovo lavoro discografico, “Brivido Caldo”, in cui viene mantenuta la base SKA con influenze più Rock. Marzo 1997: Persiana Jones, primo e unico gruppo Italiano, raggiungono un accordo con la Moon Records di New York City, che cura la stampa e la distribuzione di “Brivido caldo” in tutto il mondo. Nello stesso anno viene registrato un concerto presso il centro occupato “El Paso” di Torino, che esce come lp. 1999: Persiana Jones entrano in studio per il nuovo album, “Puerto Hurraco”. Alla registrazione prendono parte svariati ospiti, tra cui Victor Ruggiero dei “The Slackers”. Nel giugno 2001 esce “Agarra la Onda”; il gruppo si avvale della produzione artistica, per l’ennesima volta di Madaski e per tre tracce di Darian Rundall, uno dei più importanti produttori della Epitaph, etichetta americana, leader mondiale a livello di Punk-Rock.

“Brace for Impact” esce a maggio 2003 e riscuote subito ottimi risultati. Durante due concerti tenuti presso l’Hiroshima Mon Amour di Torino la band registra un nuovo disco dal vivo ufficiale, che esce nel 2004.

Il 2006 la band comincia a lavorare sul nuovo disco, ma non smette di suonare, infatti condivide il palco di Torino 2006 (alle olimpiadi invernali) con Ricki Martin in un concerto che viene trasmesso in tutto il mondo.

“Just for fun” esce nel 2007, mentre nel marzo 2010 esce una raccolta per festeggiare i 21 anni di carriera della band: dieci brani in studio e dieci dal vivo registrati durante il tour di Just For Fun.

Nel 2013 è in programma l’uscita del primo Best Of della loro carriera, che ripercorrerà i molti anni di successi in patria e all’estero con alcuni inediti.

www.persianajones.com