Nocino, il liquore profumato che scalda e riaccende la passione

Nocino, il liquore profumato che scalda e riaccende la passione

Nocino, il liquore profumato che scalda e riaccende la passione – Il nocino è quel liquore forte e irresistibile realizzato mettendo in infusione il mallo delle noci. Secondo la tradizione questo liquore è legato a San Giovanni Battista in quanto le noci venivano raccolte la notte di san Giovanni, il 24 giugno e, la sua preparazione terminava la vigilia di Ognissanti cioè la notte del 31 ottobre. La preparazione è semplicissima. Iniziate con il lavare e tagliare in quattro spicchi 20 noci acerbe quindi schiacciatele e mettetele in un fiasco di vetro dalla bocca larga. Aggiungete  5 chiodi di garofano, 5 bastoncini di liquirizia, 1 bastoncino di cannella e la scorza secca di un’arancia a pezzi. Infine versare 1 litro di alcol puro e lasciare in infusione per 60 giorni, mescolando di tanto in tanto. Dopo 60 giorni filtrate il composto in bottiglie di vetro e aggiungete uno sciroppo fatto con 200 g di acqua e 500 g di zucchero dopo averlo fatto raffreddare. Agitate  e conservate in un armadio al buio. Infine, dopo due mesi, aprite l’armadio, agitate bene le vostre bottiglie e stappate. Sentirete che profumo intenso… assaporate il vostro Nocino, dal colore bruno brillante, così genuino e così corposo. Offritelo agli amici più cari come aperitivo o a fine pasto come digestivo alla temperatura di 16 18 gradi! Non vi dimenticheranno mai!

Ingredienti

Alcol etilico a 95° 1 litro

Noci acerbe 20

Chiodi di garofano 5

Bastoncino di cannella

Bastoncini di liquirizia 5,

Scorza di arancia essiccata

Acqua 200 gr

Zucchero 500 gr

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi