Motus torna all’Angelo Mai!

Motus torna all’Angelo Mai!

Motus torna all’Angelo Mai! Nel 2016 Motus torna sulle tracce di Splendid’s di Jean Genet per riallestirlo con un cast interamente femminile. Intenzione negata dalle regole del copyright: da questa impossibilità nasce Raffiche, una riscrittura originale, con una volontà ancor più decisa di lavorare sui temi dell’identità e della rivolta. Una gang di attiviste, una “banda” unica di attrici che percorre generazioni della scena italiana e non solo, è assediata in un albergo; donne dai nomi maschili, refrattarie a ogni tentativo di definizione, in resistenza armata contro la lobby farmaceutica. Motus presenta ora Über Raffiche, una nude (expanded version) della performance, non più in un sontuoso hotel ma in spazi nudi, in un loop della durata di tre ore e il pubblico libero di andare e venire. Un estenuato ripetersi di raffiche di parole (e ironiche micro-danze) per non arrendersi, proprio come Rafale che, anziché tentare il suicidio e rinunciare alla lotta – come nel testo di Genet – nella versione Motus non getta le armi e…“Continua a sparare. A sparare ancora (…) le raffiche in arte non hanno niente a che spartire col terrorismo e col terrore del mondo. Semmai sono un modo per attaccarlo, per farlo smottare, per smascherarne il fondo grottesco e vigliacco, per liberarci dalla paura.”

6-7 aprile h 21
Angelo Mai

via delle Terme di Caracalla 55, Roma

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi