Mirko Casadei live a Bologna in occasione della Festa di San Petronio

Mirko Casadei live a Bologna in occasione della Festa di San Petronio. Ospiti anche Ron, Giorgio Comaschi, Silvia Mezzanotte e tanti altri…

Domani, venerdì 4 ottobre, il cantautore e musicista MIRKO CASADEI, alla guida della storica Orchestra Casadei, si esibirà in Piazza Maggiore a BOLOGNA in occasione della Festa di San Petronio. Ospiti della serata, oltre Mirko Casadei, anche Ron, Giorgio Comaschi e Silvia Mezzanotte.

L’artista romagnolo eseguirà alcuni brani del suo repertorio che intrecciano suoni e sapori di generi musicali pop-folk di svariate provenienze (liscio, reggae, ska e taranta) e presenterà al pubblico i suoi ultimi due singoli “Come se non fosse niente”, colonna sonora del film “Tutto Liscio” che vede come protagonisti Maria Grazia Cucinotta e Piero Maggiò, e “Solo per stare con te”, brano scritto a 4 mani insieme al cantautore Zibba.

MIRKO CASADEI musicista romagnolo, figlio de “Il re del liscio” Raoul Casadei, guida l’Orchestra da tanti anni con il progetto di portare avanti una tradizione fondata nel 1928, che appartiene a tutti gli italiani, con grande attenzione al ricambio generazionale. Con il suo pop-folk, Mirko Casadei ha infatti portato una ventata di novità, proponendo nuovi sound. L’obbiettivo di Mirko è quello di contaminare i suoni caratteristici del Liscio dei Casadei attraverso i tanti incontri musicali che ha realizzato nei suoi live: Simone CristicchiPaolo FresuMorgan, Eugenio Bennato, L’orchestra Popolare della Notte della Taranta, il Canzoniere Grecanico Salentino, Roy Paci, Goran Bregovic, Eugenio Bennato, Frankie HI-nrg MC. Nel 2017 viene pubblicato il documentario, realizzato dal regista Giorgio Verdelli per Rai Due, “UNICI – la dinastia Casadei”. Mirko è anche impegnato nel progetto AD CHI SIT E FIOL? (tu di chi sei figlio?) con le scuole primarie dell’Emilia Romagna, che si pone come obiettivo quello di raccontare ai bambini la storia dei Casadei parlando dei valori contenuti nelle canzoni: la famiglia, l’amicizia, l’importanza delle radici, l’amore per la propria terra, le tradizioni, il ballo e il dialetto. Un progetto ambizioso che tutela l’importante patrimonio della musica popolare italiana. L’Orchestra Casadei ha superato i 90 anni di storia (1928-2018).

www.casadei.it