Maltempo a Firenze, scende il livello dell’Arno ma rimane l’allerta

Maltempo a Firenze, scende il livello dell’Arno ma rimane l’allerta

Maltempo a Firenze, scende il livello dell’Arno ma rimane l’allerta – Dopo i violenti nubifragi che hanno fatto temere il peggio a Firenze, i livelli dell’Arno si sono finalmente abbassati. Il fiume, in base a quanto spiegato da una nota della Regione Toscana, aveva toccato l’altezza di quasi 4 metri agli Uffizi e di 5.65 metri alla Nave di Rosano. Alle 17.45 l’altezza dell’acqua era di 3.78 agli Uffizi e 4.90 alla Nave di Rosano. “Il sistema operativo della Protezione civile funziona – ha detto Fratoni l’assessore regionale all’ambiente e alla protezione civile – e sta lavorando a pieno ritmo, in costante contatto con i sindaci dei territori coinvolti. La Sala operativa è aperta H24, come le Sale per i servizi di piena dei vari geni civili di tutti i territori interessati. Stiamo presidiando e monitorando l’andamento della piena, che anche a noi risulta calante, anche se nelle prossime ore continuerà a piovere”. Durante la mattinata, in via precauzionale, il lungarno Serristori e il ponte Vespucci. I vigili del fuoco, con l’aiuto dei sommozzatori, sono riusciti a recuperare un’auto sommersa ai Canottieri di fronte agli Uffizi per poi intervenire per un allagamento in Lungarno Serristori dove l’acqua ha invaso un cantiere di una ditta per il recupero di mezzi d’opera e attrezzature per il ripristino del lungarno Torrigiani.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi