Macchina Pneumatica, esce il primo album Riflessi e Maschere

Macchina Pneumatica, esce il primo album Riflessi e MaschereNati come Power Trio strumentale da un’idea di Carlo Fiore (Tastiere) e Carlo Giustiniani (Basso), con la collaborazione di Michel Nesti (batteria), la band MACCHINA PNEUMATICA ha successivamente modificato il proprio assetto in quartetto con l’inserimento di Raffaele Gigliotti (Voce solista e chitarra) e infine, in tempi recenti, sostituendo il batterista con Vincenzo Vitagliano.

Il prossimo 19 Gennaio esce per la Black Widow Records la loro opera prima Riflessi e Maschere.

Il sound della band nasce dalle differenti esperienze musicali dei componenti che si miscelano sinergicamente.

Pur essendo improntato su strutture e sonorità progressive, con un’interessante ricerca della melodia e inserti heavy, propone un’affascinante componente jazzrock che contribuisce a renderlo caratteristico e per certi versi unico.

I titoli dei brani

Gli Abitanti del Pianeta (6’10”)

Quadrato (7’30”)

Come Me (5’30’’)

Avvoltoi (7’55’’)

Sopravvivo Per Me (8’05’’)

Macchina Pneumatica (10’10’’)