Le isole fantastiche – Educational Day

Le isole fantastiche – Educational Day

Castel Sant’Elmo partecipa, con altri 22 musei AMACI italiani, alla terza edizione di Educational Day, una giornata di attività gratuite dedicata ad avvicinare il pubblico all’arte contemporanea, coinvolgendo in particolare i bambini. La manifestazione è cura dei Dipartimenti Educativi dei Musei associati, promossa dall’Associazione dei Musei d’Arte Contemporanea Italiani, con il supporto di BNL Gruppo BNP Paribas in qualità di Main Partner. Matteo Rubbi, l’artista invitato dai direttori dei musei AMACI a realizzare un progetto per Educational Day, ha proposto Le Isole Fantastiche, “un inaspettato giro del mondo solcando mari, esplorando isole, immaginando nuove culture”. Il progetto prevede due momenti: durante la settimana, nella prima fase, si sono svolti a Castel Sant’Elmo, con la collaborazione di Le Nuvole e Progetto Museo, i laboratori con ragazzi degli istituti ‘Belvedere’ e ‘Viale delle acacie’. Attraverso un video tutorial i partecipanti sono stati invitati e stimolati da Matteo Rubbi a immaginare la propria isola, ciascun ragazzo ha creato la propria isola, inventando la forma e i confini, il clima, la biodiversità, creando poi un arcipelago-classe: un sistema unico e irripetibile e l’insieme degli arcipelaghi darà vita a una nuova e inedita “mappa del mondo”, che verrà messa a disposizione del pubblico del museo durante l’Educational Day. La seconda parte del progetto si svolgerà domenica 9 aprile, nella sala didattica del museo Novecento a Napoli, adulti e bambini potranno costruire con plastilina colorata le isole fantastiche ideate dai ragazzi, cercando di riprodurne fedelmente la forma, i colori, gli angoli caratteristici e gli animali più rappresentativi. L’Educational Day rimette, dunque, al centro la funzione educativa dei musei, in particolare d’arte contemporanea, e il loro imprescindibile legame con il territorio cui fanno riferimento, ribadendo che non sono asettici contenitori di oggetti, bensì luoghi vivi, aperti, inclusivi, che hanno un’importante responsabilità sociale nei confronti delle loro comunità di appartenenza. I musei sono, e possono diventare sempre di più, centri di formazione permanente, luoghi di scambio e di crescita, laboratori per lo sviluppo del pensiero critico, piattaforme educative per l’inclusione sociale e l’integrazione culturale. La terza edizione dell’Educational Day promossa da AMACI è realizzata con il sostegno del MiBACT – Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, Direzione Generale Arte e Architettura Contemporanee e Periferie Urbane e Direzione Generale Educazione e Ricerca e con il patrocinio della Rappresentanza in Italia della Commissione europea, del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, dell’UPI – Unione Province d’Italia, dell’ANCI – Associazione Nazionale Comuni Italiani e di ICOM Italia.L’Educational Day è stato realizzato grazie al supporto di BNL, Main Partner dell’iniziativa e di Morocolor Italia, Partner Tecnico.AMACI ringrazia Arena Broker, in qualità di Partner Sostenitore dell’Associazione.

 

Informazioni Evento:

 

Data Inizio: 09 aprile 2017

Data Fine: 09 aprile 2017

Costo del biglietto: gratuito

Prenotazione: Nessuna

Luogo: Napoli, Castel Sant’Elmo e Museo del Novecento a Napoli

Orario: 10.00-13.00

Telefono: +39 081 2294 449

E-mail: pm-cam.santelmo@beniculturali.it

 

Dove:

 

Castel Sant’Elmo e Museo del Novecento a Napoli

Proprietà: Ente MiBAC

Indirizzo: via Tito Angelini, 22 80129 – Napoli (NA)

Telefono: +39 081 2294449 Fax: +39 081 2294448

E-mail: pm-cam.santelmo@beniculturali.it