Come la punta del mio dito, il nuovo singolo di Agnese Valle e Pino Marino in anteprima live sul palco del Riverside

Come la punta del mio dito, il nuovo singolo di Agnese Valle e Pino Marino in anteprima live sul palco del Riverside

Come la punta del mio dito, Agnese Valle, Pino Marino, Riverside di Roma. L’appuntamento è per sabato 7 ottobre alle ore 22 in via  Gottardo 12 a Roma. “Come la punta del mio dito”, una ballad intima e intensa, è il nuovo singolo di AGNESE VALLE, scritto con PINO MARINO. Una recente collaborazione, quella della cantautrice e clarinettista romana, con uno dei migliori cantautori italiani, nata durante uno spettacolo al teatro dell’Orologio. Il brano uscirà, insieme ad un video, entro fine anno e verrà presentato live, in anteprima, il 7 ottobre al Riverside, in occasione dell’apertura di stagione del noto live club romano, che vedrà sul palco proprio Pino Marino in uno spettacolo dal titolo “Cari amici cantautori”. Tra gli ospiti, oltre Agnese Valle (accompagnata dal chitarrista Marco Cataldi), ci saranno Simone Cristicchi e Niccolò Fabi.

L’uscita di questo nuovo singolo segna, per la Valle, l’apertura del percorso verso il terzo album. Il suo ultimo lavoro discografico, “Allenamento al buonumore”,  è stato candidato alla TARGA TENCO come MIGLIOR ALBUM in assoluto del 2016. La cantautrice romana ha inoltre ricevuto il PREMIO DELLA CRITICA al PREMIO BIANCA D’APONTE, l’unico in Italia riservato alla canzone d’autore al femminile, con il brano “Cambia il vento”.

AGNESE VALLE, classe 1986, inizia la sua formazione musicale alla Scuola Popolare di Musica di Testaccio e prosegue il suo percorso al Conservatorio di Musica di Santa Cecilia in Roma presso il quale si diploma in clarinetto nel 2009. Parallelamente si dedica allo studio del canto e consegue numerosi masterclass e stage di perfezionamento musicali, canori e teatrali in Italia e all’estero.

Diverse le collaborazioni in studio di registrazione e sul palco, come solista e orchestrale fra musica, teatro e musical. Dal 2009 è voce solista e 1°clarinetto nell’Orchestra del 41°Parallelo. Nel 2014 realizza il suo primo album “ Anche oggi piove forte…”, inserito tra i 30 dischi candidati alla Targa Tenco “Opera prima” 2014; nel 2015 è selezionata per le audizioni live di Musicultura ed è semifinalista al Premio Fabrizio De Andrè.

Dal 2014 è docente presso la Casa Circondariale Femminile di Rebibbia per CO2, un progetto di educazione all’ascolto nelle carceri ideato da Franco Mussida della PFM. A Rebibbia nel luglio 2015 organizza un concerto per le detenute. Dal 2016 è cantante e clarinettista della Med Free Orkestra. Il suo clarinetto lo troviamo anche nella colonna sonora del film di Edoardo Leo “Buongiorno Papà”; nel video “Se non ora quando” a cura di L.Savino e C.Comencini; in “Cancao do mar” con Francesco Di Giacomo e nell’album “ Il fischio del vapore “ di Francesco De Gregori e Giovanna Marini.

 

(Foto di Tamara Casula)

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi