La Conventicola Degli ULTRAMODERNI in concerto a Village Celimontana di Roma

La Conventicola Degli ULTRAMODERNI in concerto a Village Celimontana di Roma

VILLAGE CELIMONTANA

IL FESTIVAL JAZZ CON PIÙ AFFLUENZA D’EUROPA

UN’ESTATE CARICA DI SWING ED ENERGIA

DOMENICA 11 AGOSTO ORE 21:00

CONVENTICOLA DEGLI ULTRAMODERNI 

NB: “Tutti gli eventi del Village Celimontana si svolgeranno in linea con le regole di sicurezza Anti Covid. Pertanto verranno mantenute le giuste distanze in modo da garantire una corretta fruizione degli eventi.” 

Il progetto è vincitore dell’Avviso Pubblico ESTATE ROMANA 2020-2021-2022 e fa parte di ROMARAMA 2020, il palinsesto culturale promosso da Roma Capitale                                                                              

INGRESSO LIBERO
______________________
VILLAGE CELIMONTANA
Villa Celimontana
Via della Navicella, 12
00184 ROMA
info 3490709468
www.villagecelimontana.it

ORE 21:00 – INIZIO CONCERTI  

La Conventicola Degli ULTRAMODERNI torna a esibirsi! Gli artisti del celebre club romano calcheranno le scene per la prima volta nell’Era Covid, ma non nei meandri della Conventicola. Sotto le stelle di Roma splenderanno le stelle del Varietà! Il luogo deputato è il Celimontana Village, all’aperto e in condizioni di sicurezza.  Qui Madame De Freitas e Mirkaccio, ULTRAicone viventi del Varietà, porteranno in scena le loro visioni: Tabarin primi ‘900, Caffè Concerto, Rivista e Avanspettacolo, Gargotte, Saloon e Barrel House; luoghi di musica e libertà, anche di legittima promiscuità; ambienti oggi proibiti (La Conventicola Degli ULTRAMODERNI è chiusa da marzo e non è ancora in programma la riapertura) evocati dallo spirito e dalle canzoni che li hanno immortalati nell’immaginario. Wanda Osiris, Ettore Petrolini e Natalino Otto, così come Elvis, Carmen Miranda e Cab Calloway, si ritroveranno invocati dalle anime pure dell’ULTRAMODERNITÀ per celebrare ancora una volta insieme il rito dello spettacolo dal vivo.

Alla voce Madame De Freitas, canzonettista e performer brasiliana, costumista, scenografa e direttrice artistica de La Conventicola Degli ULTRAMODERNI. Il patron dell’ULTRAMODERNITÀ, Sr. Mirkaccio Dettori, se la canterà e se la suonerà tra pianoforte, fisarmonica e conduzione dello spettacolo. Con lui l’ULTRAcomplessino, band resident delle notti alla Conventicola, formata da grandi musicisti del panorama musicale italiano, in particolare del mondo swing jazz. Alla batteria il travolgente e stravolgente Alberto Botta, di casa al Celimontana Village e socio fondatore della Conventicola Degli ULTRAMODERNI, che in questa formazione ritrova la sua attitudine alla sperimentazione totale.

Stessa cosa vale per il contrabbassista Guido Giacomini, musicista completo e polistrumentista, anch’egli socio fondatore, con una lunga carriera e attualmente con un’attività musicale votata ai suoni più arcaici del jazz e del songwriting afro-americano. Al sassofono Peppe Ricciardo, ricercatore e musicista di Jazz tra la Swing-Era e il Bop; il suo ruggito ha distinto ogni ULTRAnotte fino e tornerà ad echeggiare in questa straordinaria re-union! Sono attesi ospiti dall’ULTRAcast tra cui il grande Calomino. Si teme la presenza del dittatore dell’Umorismo, il Colonnello Fernandez.