JoyCut live al BOtanique di Bologna - Oltre le colonne

JoyCut live al BOtanique di Bologna

JoyCut live al BOtanique di Bologna

JoyCut live al BOtanique di Bologna – Nell’edizione che celebra i 25 anni di Estragon non può mancare una band che da tempo fa parte della grande famiglia del rock club bolognese e che è molto cara al BOtanique, dove ha suonato in molte delle 8 precedenti edizioni: i JoyCut.

JoyCut è un progetto musicale da sempre legato ad una identificativa matrice internazionale.

Fermamente connesso alla tematica ambientale, negli anni ha segnato un profondo tracciato, congiunto, uniforme, fra contenuti e prassi concreta, al punto da essere stato apprezzato e riconosciuto anche fuori dai confini del nostro Paese. Fra il 2013 e il 2016 sono stati quasi 300 i concerti eseguiti fra Europa, Nord America e Asia.

Nel 2014 MTV Iggy li ha definitivi una delle dieci band più interessanti del SXSW, Nic Harcourt li ha supportati attraverso la radio KCSN di Los Angeles, ed è loro la musica dello spot italiano realizzato da VISA per i Mondiali di Calcio in Brasile. Il tour negli Stati Uniti e Canada li ha visti calcare più di 70 palchi in un anno. Nel 2015 sono entrati nella Top 5 dell’ETEP (European Talent Exchange Programme), mai nessun italiano ci era riuscito prima. In Italia nello stesso anno hanno supportano il tour di The Chemical Brothers.

Nel 2016 sono protagonisti del TEDx a Verona e grazie al loro tour in Cina e Giappone stringono un forte legame con la Terra D’Oriente che li porta il 5 Ottobre 2017 a debuttare alla Biennale di Venezia, per il 61° Festival Internazionale della Musica, con l’Opera Prima ”K O M O R E B I” dedicata proprio al Giappone. Komorebi è “l’effetto particolare della luce solare quando passa attraverso le sottili e leggere foglie degli alberi”.

Nel 2018 i JoyCut sono in piena preparazione del loro nuovo disco (che uscirà ad inizio 2019), quando vengono invitati a Londra al 25° anniversario del Meltdown Festival dal curatore artistico Robert Smith (The Cure), in veste di headliner della Purcell Room per il giorno di inaugurazione del Festival, il 15 Giugno.

Proprio questo show verrà presentato mercoledì 11 luglio al BOtanique, ai giardini universitari di via Filippo Re, in esclusiva nazionale.

Il BOtanique aprirà come sempre alle ore 20 con gli stand gastronomici.

Il concerto dei Joycut avrà inizio alle ore 21.30.

L’ingresso alla serata è gratuito.

Per info e aggiornamenti sul BOtanique: http://www.botanique.it  e https://www.facebook.com/BOtaniqueFestival

BOtanique 9.0 è inserito nel programma di Be Here. Bologna estate 2018, il cartellone promosso e coordinato dal Comune di Bologna.

JOYCUT in concerto

Mercoledì 11 luglio 2018 

@ BOtanique, Giardini di via Filippo Re – Bologna

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi