Il duo Golden Salt in diretta per il festival online La panchina dei versi

Il duo musicale di violino e chitarra elettrica, composto da Arianna Mazzarese ed Eleonora Loi, opera a Firenze ma gira anche per il mondo. 

Hanno base a Firenze le “Golden Salt”, il travolgente duo di violino e chitarra elettrica, che caratterizza con un’impronta inconfondibile le cover di grandi successi internazionali. Con il loro originale repertorio che spazia tra più generi, dal classico al rock-pop-punk-metal, le due musiciste hanno lanciato una sfida alle convenzioni musicali, dimostrando la gradevolissima combinazione dei due strumenti e di due mondi musicali apparentemente contrastanti – musica classica e rock – per un risultato avvincente che ha conquistato il pubblico della rete, da ogni parte del mondo. I video pubblicati sul loro canale Youtube, esteticamente molto curati, dalle atmosfere raffinate e un po’ austere che esprimono la ricercatezza estrema, fanno registrare milioni di visualizzazioni. Virale è la cover di Nothing Else Matters dei Metallica, che ha superato cinque milioni di click, a pochi mesi dall’uscita.

Le due ragazze, Arianna Mazzarese (di formazione classica, diplomata al Conservatorio L.Cherubini di Firenze, con esperienza violinistica nelle migliori orchestre giovanili italiane) ed Eleonora Loi (chitarrista elettrica, “cresciuta a pane e rock-metal in una piccola ma orgogliosa realtà sarda”), saranno ospiti del festival “La panchina dei versi – insieme contro il coronavirus”, ideato dal poeta ed editore Giuseppe Aletti, con una diretta trasmessa dalla pagina “Il Paese della Poesia – Il Federiciano” www.facebook.com/ilpaesedellapoesia , alle ore 21 di oggi. Daranno il loro prezioso contributo a questo festival online che ha visto alternarsi importanti intellettuali del calibro di Alessandro Quasimodo, Hafez Haidar (traduttore di Gibran) e lo stesso Aletti, cantautori come Alberto Fortis, Francesco Baccini, Erica Mou, Michele Pecora, la cantante Silvia Mezzanotte, e anche Giulio Wilson, cantautore, pure lui di Firenze, che si sta facendo apprezzare sulla scena musicale per l’originalità delle sue proposte.