Gravity. L’universo dopo Einstein al MAXXI di Roma

Gravity. L’universo dopo Einstein al MAXXI di Roma

Gravity. L’universo dopo Einstein al MAXXI di Roma – Il progetto è il risultato di una inedita collaborazione del museo con l’Agenzia Spaziale Italiana e l’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare per la parte scientifica e con l’artista argentino Tomás Saraceno per la parte artistica.

Indagando le connessioni e le profonde analogie tra l’arte e la scienza, Into the Cosmos racconta gli sviluppi della teoria della relatività nella visione odierna dell’universo e le affascinanti ricadute che essa produce ancora oggi in campo artistico. Attraverso il coinvolgimento di artisti internazionali, la mostra rende omaggio allo scienziato che ha cambiato radicalmente le nostre conoscenze, la percezione e l’immaginario dell’universo.

Installazioni artistiche e scientifiche immersive, reperti iconici e simulazioni di esperimenti per avvicinarsi all’essenza delle innovazioni scientifiche introdotte da Einstein e svelare le profondità sottese all’Universo conosciuto, ma anche i meccanismi che legano insieme tutti gli uomini nella ricerca della conoscenza, in un processo collettivo nel quale gli artisti e gli scienziati svolgono un ruolo ugualmente significante e fondamentale per la società.

Redattore: ANTONELLA CORONA

Data Fine: 29 aprile 2018

Costo del biglietto: 12,00 €; Riduzioni: 8,00 €; 4,00 € studenti

Prenotazione:Facoltativa

Luogo: Roma, MAXXI – Museo nazionale delle arti del XXI secolo – Via Guido Reni, 4/a

Orario: martedì-domenica: 11.00-19.00;sabato: 11.00-22.00.Chiuso lunedì e 25 dicembreLa biglietteria chiude sempre un’ora prima

Telefono: ++39 063201954 (martedì-domenica: 10.00-18.00)

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi