Gli eventi POLIS approdano a Arte Fiera di Bologna. Dal 2 al 5 febbraio 2018

Gli eventi POLIS approdano a Arte Fiera di Bologna. Dal 2 al 5 febbraio 2018

Gli eventi POLIS approdano a Arte Fiera di Bologna. Dal 2 al 5 febbraio 2018. Arte Fiera rafforza il legame con Bologna, dove si incrociano i due percorsi Polis, prodotto da Arte Fiera, e Art City, prodotto dal Comune, con un’ articolazione interna che si sviluppa tra sculture, dipinti, fotografie, performance e film. Il termine Polis, già usato lo scorso anno, è stato scelto per sottolineare la stretta relazione tra fiera e città. Quest’anno si è inteso insistere in particolare sul legame tra le gallerie che aderiscono ad Arte Fiera e le opere che si incontrano in città.

POLIS / ARTWORKS comprende installazioni in suggestivi e imprevisti spazi in città, a cura di Angela Vettese con il coordinamento di Nicolas Ballario. L’itinerario conduce a opere di: Vito Acconci, Andreco, Valerio Berruti, Alik Cavaliere, Mario Cresci, Giuseppe De Mattia, Sanna Kannisto, Luigi Mainolfi, Rachele Maistrello, Dennis Oppenheim e Luigi Veronesi

POLIS / CINEMA, La comunità che viene, a cura di Mark Nash, è una rassegna di film che si tiene sia in fiera che al MAMbo e che riflette sull’identità comunista e postcomunista di una gran parte della cultura sia bolognese che italiana. Assumendo Pierpaolo Pasolini come congiunzione con l’esposizione che lo stesso Nash curò lo scorso anno presso il Museo Archeologico, la rassegna propone immagini di un presente post-ideologico con opere di P. P. Pasolini, W. E. Jones, Pere Portabella, Derek Jarman, Chen Shaoxiong, G. Toti, J. Jordà, Y. Gianikian e A. Ricci Lucchi e Arin Rungjang.

POLIS / SPECIAL PROJECTS: PERFORMING THE GALLERY è un progetto a cura di Chiara Vecchiarelli con Galerie. Si esplorano le potenzialità operative della performance in relazione all’idea stessa di galleria, intesa come medium artistico. Le azioni di Valentina Desideri, Krõõt Juurak & Alex Bailey, Hana Lee Erdman e Pavel Sterec saranno disseminate in fiera e negli spazi del Collegio Venturoli.

POLIS / BBQ, coordinato da Mia D. Suppiej, connette il lavoro di spazi autogestiti e non profit sorti negli ultimi anni a Bologna; offre uno scorcio sulla scena indipendente dell’arte contemporanea in città, con un calendario di mostre, performance e opening.

Il legame con il territorio si intensifica il sabato sera con Art City White Night, una notte in cui restano sveglie gallerie e luoghi di relazione. Presso FICO avrà luogo un concerto di Toni Esposito e Mark Kostabi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi