Geoff Westley a Soveria Mannelli per il XVII Peperoncino Jazz

Geoff Westley a Soveria Mannelli per il XVII Peperoncino Jazz

Geoff Westley a Soveria Mannelli per il XVII Peperoncino Jazz – L’estate calabrese anche quest’anno si sta fortemente caratterizzando a livello turistico e culturale nel segno del Peperoncino Jazz Festival (PJF), rassegna itinerante nelle più belle località della regione che, partita lo scorso 15 luglio da Reggio Calabria con una strepitosa XVII edizione che andrà avanti fino al prossimo 16 settembre (oltre 50 gli eventi in cartellone, con il coinvolgimento una trentina di comuni), tappa dopo tappa si sta confermando come uno dei più importanti appuntamenti culturali e turistici del Meridione.

Considerato unanimemente come il Festival Jazz Internazionale della Calabria, la rassegna itinerante nelle più belle località calabresi organizzata dall’Associazione culturale Picanto e diretta artisticamente da Sergio Gimigliano, DOMANI (giovedì 26 luglio) per la prima volta farà tappa a Soveria Mannelli, cittadina calabrese balzata agli onori della cronaca internazionale come modello di sviluppo economico basato sulla cultura e sull’innovazione (nel 2016 il “New York Times” lo ha indicato come un caso esemplare poiché dal 2003 è il paese più informatizzato d’Italia).

Grazie alla joint-venture con “Essere a Soveria” – evento che in 30 anni ha ospitato, tra gli altri, intellettuali e protagonisti nazionali (da Vittorio Sgarbi a Giordano Bruno Guerri, da Leoluca Orlando a Giulio Tremonti, da Aldo Busi ad Altan, da Mogol a Marcello Veneziani, da Paolo Del Debbio a Rosario Priore, da Andrea Carandini a Salvatore Settis) – infatti, realizzata grazie alla collaborazione del coordinatore Luigi Anastasio, alle ore 21.30 nel suggestivo scenario del giardini di Villa Marasco si potrà assistere, in prima assoluta, al concerto in piano solo del famigerato pianista, arrangiatore e produttore britannico Geoff Westley.

Giovane prodigio (a soli 23 anni ha diretto “Jesus Christ Superstar” al Palace Theatre di Londra e per i successivi 7 anni è stato Direttore Musicale dei Bee Gees), ha lavorato come tastierista e arrangiatore per Peter Gabriel, Phil Collins, Leo Sayer, Andrew Lloyd – Webber ed Henry Mancini e in Italia, oltre ad una lunga collaborazione con Lucio Battisti e al monumentale arrangiamento sinfonico della musica di De Andrè a cura della London Symphony Orchestra nell’album “Sogno N. 1”, vanta collaborazioni con Ramazzotti, Baglioni, Zero, Dalla, la Pausini e Fiorella Mannoia.

Scelto da Claudio Baglioni come Direttore Musicale dell’ultimo Festival di Sanremo, a Soveria Mannelli per la prima volta in assoluto Westley si cimenterà pubblicamente in un solo piano, eseguendo suoi brani originali (da “Improvvisazioni Ricordate” a “Musica per Film mai realizzati”, da “Songs wihtout words” fino ai brani “A New Dawn For Amatrice”, “Chicken Vague” e “Le Cafè Royale”) e coinvolgenti medley dei tanti successi della musica leggera italiana da lui arrangiati.

Nel corso della serata, che sarà ad ingresso libero e alla quale assisteranno il Sindaco Leonardo Sirianni, il vicesindaco Mario Caligiuri e gli altri amministratori comunali, come nella migliore tradizione del festival musicale più piccante d’Italia sarà possibile degustare i migliori vini calabresi grazie ai sommelier professionisti della Fondazione Italiana Sommelier e le Liquirizie Amarelli, che non hanno bisogno di presentazioni.

Dopo l’inaugurazione in grande stile della collaborazione tra il PJF e la bella località catanzarese, dal 27 al 29 luglio il XVII PJF proseguirà il suo percorso all’insegna delle sonorità nordiche, con un intenso week end silano patrocinato dalla Reale Ambasciata di Norvegia, nell’ambito del quale, in esclusiva nazionale, in scenari particolarmente suggestivi quali la Riserva Naturale deiGiganti di Fallistro (bene FAI), il Centro Visite del Cupone e la sede dell’Ente Parco Nazionale della Sila – con vista panoramica sul Lago di Lorica – si esibiranno alcuni dei migliori artisti della scena nordeuropea (rispettivamente, il duo norvegese formato da Sinikka Langeland & Trygve Seim, il trio del pianista polacco Marcin Wasilewski e il Forever Young Quintet del chitarrista norvegese Jacob Young), che presenteranno i loro ultimi progetti discografici editi dalla prestigiosa etichetta tedesca ECM.

Il festival, dopo la terza tappa cosentina dell’edizione 2018, in programma il 30 luglio presso ilCastello Svevo (nel corso della quale quella che è stata definita “La voce più soul della Calabria,Elisa Brown, presenterà il suo ultimo disco, YRROS, appena uscito per la Picanto Records), dal 31 luglio al 9 agosto inonderà di musica e sapori la costa ionica cosentina (con i concerti d iWayne Escoffery, Scott Hamilton, il duo Musolino/Corsi, Yellowjackets, Giovanni Guidi, Roy Panebianco & Vanessa Elly featuring Jerry Popolo e Daria Biancardi), per poi far tappa fino al 14 nelle località del Parco del Pollino e nell’Arberia calabrese (laddove saranno protagonisti, tra gli altri, Eric Daniel, i Sing Swing, i Groovin’ High e Robertinho De Paula), mentre da dopo Ferragosto fino a fine mese coinvolgerà il territorio tirrenico che va da Praia a Mare ad Acquappesa, ospitando artisti di prima grandezza del panorama internazionale, quali, tra gli altri,John Patitucci, Paul Wertico, Jim Rotondi, Joe Magnarelli, Xantoné Blacq, Danilo Rea, Roberto Gatto, Gianluca Guidi e Gegè Telesforo.

Lamezia Terme, Cerisano e Rende ospiteranno le tappe settembrine del festival, che, come ormai accade da cinque anni a questa parte, chiuderà, poi, i battenti a metà mese a Cetraro con l’atteso week end all’insegna del Calabria Jazz Meeting.

INFORMAZIONI: ASSOCIAZIONE CULTURALE PICANTO

Mobile: 345/9514139

E-mail: peperoncinojazzfest@gmail.com

Web: www.peperoncinojazzfestival.com

Facebook: Peperoncino Jazz Festival

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi