Felix Rovitto: il senso della festa

“Marinella” è il nuovo singolo e video di Felix Rovitto: un brano solare e spensierato, adatto alla stagione e accompagnato da un clip decisamente in tono. Abbiamo rivolto a Felix qualche domanda.

Ciao e ben ritrovato Felix. Ci racconti un po’ di questa tua nuova “Marinella”?
L’ispirazione per “Marinella” l’ho avuta una sera di febbraio, in zona rossa causa Covid, e quella sera ascoltando casualmente “Bella Storia” di Fedez in tv, ho preso spunto dal suo ritornello per creare “Marinella”. Credo comunque che, dato il periodo, inconsciamente avevo proprio voglia di fare una canzone super ballabile, pop e divertente, spensierata

Il video è molto estivo e solare. Ci sono aneddoti in merito?
Il video è stato girato nella splendida cornice della casa di un’amica, qui a Salsomaggiore Terme (PR). Data la situazione dovuta al Covid, abbiamo dovuto stringere la cerchia dei partecipanti a pochissimi amici/amiche (non più di 12), cercando comunque di rendere il tutto come una festa, che poi è anche il senso del brano stesso.

Per sonorità la tua nuova canzone si stacca un po’ dal tuo sound classico. Una svolta o soltanto un episodio?
Confermo, si stacca sicuramente dai miei brani precedenti: non so ancora se è un episodio o una svolta rispetto al “passato”, probabilmente potrei pian pianino prendere la strada dell’uso dell’italiano nelle mie canzoni. Sicuramente nel breve non rifarò una canzone reggaeton.

Che cosa stai ascoltando in questo momento?
In questo momento sto ascoltando musica molto “leggera” ed estiva, pop principalmente, ma anche qualcosa di rap e reggae/reggaeton. E’ quello che voglio adesso, ed è quello che sicuramente mi sta influenzando maggiormente nella creazione di nuovi brani.

Quali sono i tuoi progetti futuri?
Sto lavorando al prossimo singolo, che dovrebbe uscire in autunno/inverno: posso anticipare che sarà adatto alla stagione e .. in italiano.