Eroi del 2020 l’album d’esordio da solista di Piro

Eroi del 2020” è l’album di debutto del cantautore romano Piro, già pubblicato sulle piattaforme digitali. Una raccolta di 9 brani che parlano di sentimenti senza tempo in maniera apparentemente leggera e sfiziosa ma con un lavoro complesso nella lavorazione delle armonie e degli arrangiamenti.

“Questo album è una raccolta di quadretti e di situazioni messi in musica.

I synth e le drum machine dovrebbero confezionare in un mondo moderno quelli che sono sentimenti e racconti validi per ogni tempo, passionali, descrittivi e diretti.

Gli “Eroi del 2020” sono i ragazzini che si mettono scalzi senza trarne reale beneficio perché gli da un vago senso di libertà, che vanno a farsi gli shot d’assenzio a Campo de’ fiori e sognano di essere intellettuali come in una Montmartre degli anni d’oro.
Sorridono sempre anche se non sono felici, si organizzano vacanze low-cost anche quando potrebbero permettersi di meglio, si credono invincibili e si baciano sdraiati nei parchi.”

L’album è stato anticipato dall’uscita di “La Donna del Futuro”, “Vodkaredbull” e “Città d’Oriente”, ultimo singolo estratto e traccia che ha riscosso maggior successo.

Alberto Piromallo Capece Piscicelli è Piro.

Nasce a Roma il 14 Maggio ’91, inizia a suonare la chitarra alle elementari e a prendere lezioni di canto in un secondo momento. Ascoltando e approfondendo la conoscenza dei cantautori italiani e degli artisti fondamentali nella storia della musica, si innamora soprattutto di Lucio Battisti e dei Radiohead.

Si laurea al DAMS con l’indirizzo “organizzazione eventi” e in quel periodo impara a conoscere gli artisti del panorama indipendente.

Lasciata a metà la magistrale in musicologia, per tre anni ha lavorato come cuoco a Roma in ristoranti di cucina gourmet.

Fino al 2017 scrive e canta in italiano all’interno di un gruppo rock, gli ELLEPPì, con cui fa uscire un album nel 2016: Le Due e 1/4.

Mentre porta a compimento un master per poter lavorare nell’industria musicale, Alberto mette a punto il suo primo album da solista.

Rendendosi conto della progressiva scomparsa delle chitarre elettriche nella musica attuale, decide di fare più utilizzo di sintetizzatori e drum machine.

Piro è su Spotify: https://open.spotify.com/artist/7aRlOmTfAFFTSB7h1dmK3j?si=ssSvW6ApRYuNvB-TTPA_XQ&nd=1