Elena Arvigo in I Monologhi dell’atomica al Teatro di Villa Torlonia di Roma

Elena Arvigo in I Monologhi dell’atomica al Teatro di Villa Torlonia di Roma

Elena Arvigo in I Monologhi dell’atomica al Teatro di Villa Torlonia di Roma. I MONOLOGHI dell’Atomica a Roma –unica data DOMENICA 26 NOVEMBRE ore 17 al Teatro di Villa Torlonia apre la nuova programmazione del teatro di Villa Torlonia

Lo spettacolo, scritto diretto e interpretato da Elena Arvigo, fa parte di un progetto piu’ ampio sulle donne e la guerra “Le imperdonabili “ che comprende per ora altri tre spettacoli “Donna non rieducabile “ di Stefano Massini e “Elena di Sparta o del ritorno a casa “ scritto e diretto da Elena Arvigo e “Ettuy Hillesum –o della resistenza del pensiero “ scritto da Damiano D’Innocenzo .
Lo spettacolo si occupa di raccogliere fondi per il progetto Humus dell‘Associazione Mondo in Cammino

http://www.mondoincammino.org

Il Teatro di Villa Torlonia fa’ parte del progetto Teatri in Comune –progetto teatro pubblico plurale , nato per offrire un nuovo sistema teatrale a vocazione pubblica per la Capitale con l’obiettivo di definire e poi consolidare una rete di presidi culturali. Una strategia di intervento che mette in rete i Teatri in Comune e il Teatro di Roma – Teatro Nazionale, che diventa il cuore di un sistema teatrale per garantire una offerta culturale e di spettacolo, diversificata e diffusa,
Teatro Pubblico Plurale dunque come occasione per integrare e valorizzare un insieme di spazi per la cultura dal grande potenziale già presenti sul territorio con la guida e la garanzia del Teatro di Roma che si dedichera’ direttamente alla programmazione del teatro Torlonia secondo le linee che hanno guidato la programmazione di Argentina e India in questi ultimi anni, ma con qualche specificità in più: la programmazione dedicherà ampia attenzione al teatro di parola, della tradizione e degli autori contemporanei, ai monologhi e ai recital di parole e musica, con l’intento di rafforzare le relazioni con Ambasciate, Istituti di Cultura dei diversi paesi del mondo attivi nella Capitale.”

I MONOLOGHI DELL’ATOMICA

da “Preghiera per Cernobyl” di Svetlana Aleksievich

e “Racconti dell’atomica” di Kyoko Hayashi

di e con Elena Arvigo

scene e costumi Elena Arvigo

tecnico luci Brando Nenci

foto Azzurra Primavera

Produzione Teatro delle Donne

 

Mancavano persino le parole per raccontare della gente che aveva paura

dell’acqua, della terra, dei fiori, degli alberi

(Svetlana Aleksievic)

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi