Economia, Arte, Cultura ed identità nell’Abruzzo, il convegno per un recupero artistico, ambientale e turistico

Economia, Arte, Cultura ed identità nell’Abruzzo, il convegno per un recupero artistico, ambientale e turistico – Venerdì 29 novembre 2019 presso la sede della Banca Generali Private in Via Bertoloni, 2 a Roma, si è tenuto il convegno, introdotto dal Giornalista Antonello Sette, «Economia, Arte, Cultura ed identità nell’Abruzzo.

Il Dipartimento Arte e Prospettive, ha organizzato questo convegno cui saranno pubblicati gli atti, per suggerire un recupero artistico e ambientale al fine di aumentare la presenza turistica (nostra prima industria) sul territorio, propedeutico alla creazione di una fondazione per L’Ottocento Italiano e l’Arte Contemporanea con predilezione verso quello napoletano e meridionale in genere, e con particolare attenzione agli  artisti abruzzesi)

Nell’occasione è stata presentata una panoramica sull’odierna realtà economica e infrastrutturale e di quali prospettive di sviluppo potrebbe beneficiare il territorio, soprattutto grazie al recupero dell’identità storica e artistica, valorizzando e aprendo al turismo culturale (e alle sue sinergie) i centri urbani di pregio, i palazzi storici e le vestigia del passato.

Tra i relatori l’architetto Simonetta De Ambris, il Dr. Arturo Diaconale direttore del quotidiano L’Opinione delle Libertà; il Prof. Egidio M. Eleuteri storico dell’arte; il Dr. Giuseppe Sanzotta direttore del quotidiano Italiani; l’Arch. Guerriero Latini, l’ing.Pier Alberto Faina, quadro Italferr (società di ingegneria delle Ferrovie dello Stato, il Dr. Dalmazio Frau storico dell’arte, il Dr. Stelio Venceslai economia e la giornalista Daniela Pozone.

L’evento ha avuto i patrocini della Regione Abruzzo, Università della Pace, Università Cattolica J. Pulitzer

https://www.rainews.it/tgr/abruzzo/notiziari/