Cotton Club di Roma, la programmazione dall’11 al 13 ottobre 2018

Cotton Club di Roma, la programmazione dall’11 al 13 ottobre 2018

Cotton Club di Roma, la programmazione dall’11 al 13 ottobre 2018

GIOVEDI’ 11 OTTOBRE

BEVO SOLO ROCK’N ROLL PRESENTA

RED WAGONS

Il nuovo appuntamento del giovedì: una serata vintage e divertente all’insegna del Rock’n Roll. Diretta dalla frizzante Lalla Hop, la serata ci riporterà negli anni 50 grazie ai nostri gruppi live così coinvolgente da fare ballare i più timidi.

Il LIVE di questo Giovedì: RED WAGONS. La band The Red Wagons, nata nel 1998, attinge dai suoni e dai ritmi del R&B nero degli anni ’40 e ’50 in una miscela esplosiva di boogie woogie, jump blues, rock’n’roll e swing. Brani di autori quali Louis Jordan, T-Bone Walker, Percy Mayfield, Charles Brown, Rosco Gordon, Johnny “Guitar” Watson, Red Prysock, Eddie “Cleanhead” Vinson, Ray Charles, Louis Prima e Buddy Johnson vengono riproposti con arrangiamenti tematici, affiancati da composizioni originali.

Prezzo special del BEVO SOLO ROCK’N ROLL :

CONCERTO + COCKTAIL 10€

CONCERTO + COCKTAIL + TAPAS 12€

Line-up

Marco Meucci, Voce/Piano

Alessandro Angelucci, Chitarra

Rox Marocchini, Sax Tenore

Stefano Barilla’, Sax Contralto

Mauro Massei, Sax Baritono

Light Palone, Contrabbasso

Carlo Del Carlo, Batteria

VENERDI’ 12 OTTOBRE

EMANUELE URSO “THE KING OF SWING” OCTET

DOPPIO CONCERTO

Emanuele Urso “The King of Swing” è il protagonista e il mattatore delle notti swing di Roma. Tra l’omaggio a Benny Goodman e Gene Krupa, Emanuele Urso è un fantastico batterista, un raffinato clarinettista e un direttore d’orchestra eccellente, in grado di ricreare perfettamente, in uno sforzo filologico non comune, le atmosfere della swing era e delle dance hall degli anni 40. Gli arrangiamenti originali di Benny Goodman, Glenn Miller e Fletcher Henderson sono studiati, e ristudiati e poi riproposti in un concerto dal vivo che prima di essere un vero e proprio show sembra aprire una porta spazio-temporale per rituffarci direttamente nel periodo forse più brillante ed entusiasmante del ‘900.

ORE 21.30 AMAZING EARLY SHOW

ORE 00.30 THE LATE NIGHT SMOCKING SESSION in questa sessione consentito fumare dentro al locale

ORE 21.30 INGRESSO 10 €

ORE 00.30 INGRESSO 5 €

Line-up

Emanuele Urso, Clarinetto/Batteria

Lorenzo Soriano, Tromba

Vittorio Cuculo, Sax

Alessandro Cicchirillo, Trombone

Adriano Urso, Piano

Giuseppe Civiletti, Contrabbasso

Francesco Bonofiglio, Batteria

Clara Simonoviez, Voce

SABATO 13 OTTOBRE

GIANNI ODDI QUARTET FEAT CICCI SANTUCCI

I REMEMBER MILES DAVIS

Il Gianni Oddi quartet avrà come ospite il grande Cicci Santucci ed insieme interpreteranno i brani e successi di Miles Davis, ci riporteranno indietro negli anni in un viaggio di armonie e suoni. GIANNI ODDI Figlio d’arte (il padre è mandolinista), compie gli studi al Conservatorio Niccolò Paganini di Genova, in cui si diploma in pianoforte e fisarmonica nel 1968; già da studente però inizia a suonare in complessi jazz cittadini il sassofono, che diventa in breve il suo strumento preferito. Si trasferisce poi a Roma e nel 1970 entra alla RCA Italiana come session-man, suonando con tutti i principali artisti dell’etichetta (da Domenico Modugno a Claudio Baglioni, da Mia Martini a Lucio Dalla. Nel 1972 entra nella Big Band del Maestro Enrico Simonetti, insieme tra gli altri al trombettista Michele Lacerenza, al sassofonista Sal Genovese, al bassista Maurizio Majoranaed al percussionista brasiliano Mandrake, effettuando alcuni concerti; il cd tratto da questi spettacoli verrà pubblicato solo nel 2006 nella serie Via Asiago 10. Sua è anche la sigla del TG2 dal 1983 al 1987. Nel 1973 pubblica un album strumentale, con alcune canzoni molto note riarrangiate, tra cui La collina dei ciliegi di Lucio Battisti e My Love di Paul Mc Cartney, primo di una serie di dischi in cui reincide successi del momento con alcuni inediti di sua composizione.

Nella seconda metà degli anni ’70 diventa primo sax alto dell’Orchestra di Musica Leggera della RAI di Roma, tralasciando sempre più l’attività di session man; diventa inoltre sassofono solista per Ennio Morricone. Si è anche dedicato alla composizione di colonne sonore, tra cui per Mondo di notte oggi (1976). CICCI SANTUCCI Inizia lo studio della tromba all’età di 13 anni con un maestro di banda, per poi approfondire gli studi con un insegnante di conservatorio. Consegue il diploma nel 1969 al Conservatorio Umberto Giordano di Foggia, dopo aver comunque già debuttato come trombettista nel 1956. Nel 1971 ottiene il diploma di arrangiatore al Berklee College of Music di Boston.

È stato per più di vent’anni la tromba solista dell’orchestra della RAI; ha suonato e collaborato con molti tra i più importanti musicisti del Jazz mondiale (Lionel Hampton, Gato Barbieri, Kenny Clarke, Gil Evans, tra i tanti) e della composizione per cinema (Armando Trovaioli, Riz Ortolani, ed Ennio Morricone, per il quale ha inciso, fra le numerose colonne sonore, la parte della tromba solista nel film “La leggenda del pianista sull’oceano”. Considerato uno dei “pionieri” del jazz italiano, ha partecipato ai più importanti Festivals internazionali, quali il Festival di Comblain La Tour (in Belgio nel 1961), il Festival di Montreux (in Svizzera nel 1967, con Antonello Vannucchi, Gegé Munari e Giovanni Tommaso), il Festival di Juan Les Pins (in Francia nel 1969, con Lilian Terry), ed altri.

Le collaborazioni in Italia sono moltissime, fra le quali: Carlo Loffredo, Marcello Rosa, Tony Scott, Romano Mussolini, Enzo Scoppa (con il quale ha registrato alcuni album), Roberto Podio, Maurizio Giammarco, Maurizio Majorana, Franco D’Andrea, Bruno Biriaco e Luca Ruggero Jacovella. Nel 1971 ha formato il gruppo Living Music, con Gianfranca Montedoro, Andrea Carpi, Mandrake Som, Umberto Santucci e Costantino Albi, con cui ha registrato l’album To Allen Ginsberg, con testi tratti da poesie del poeta statunitense. Ha anche, occasionalmente, svolto l’attività di session man in dischi di musica leggera, suonando ad esempio in Sono bello dentro di Marco Ongaro. Negli ultimi anni vive e lavora prevalentemente negli U.S.A.

Inizio concerto ore 22:00

Ingresso 10 euro

Line-up

Gianni Oddi, Sax

Antonello Vannucchi, Piano

Stefano Napoli, Contrabbasso

Massimiliano Di Cristoforo, Batteria

Cicci Santucci, Tromba

 

Ogni giovedì – Bevo Solo Rock’n Roll

Ogni venerdì – di scena Emanuele Urso The King of Swing

Cotton Club

Via Bellinzona 2

info@cottonclubroma.it

Info e prenotazioni

+390685352527

+393490709468

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi