Calvi dell’Umbria, successo per la raccolta fondi degli sbandieratori e musici carbium

CALVI DELL’UMBRIA – Il Gruppo Sbandieratori e Musici Carbium di Calvi dell’Umbria ha effettuato con successo una raccolta fondi iniziata nel mese di aprile. Il 21 maggio nella Sala Consiliare del Comune, di fronte al sindaco Guido Grillini, al consigliere Francesco Verdinelli e ad alcuni rappresentanti del Gruppo Sbandieratori, è stato aperto il raccoglitore. I punti di raccolta erano stati posizionati presso la farmacia De Bella e in un apposito contenitore in piazza Mazzini. Con il ricavato, comprensivo anche di un contributo del Gruppo Sbandieratori e Musici Carbium, per un totale di 444 euro, è stato possibile acquistare dodici pulsossimetri che sono stati devoluti all’Azienda Ospedaliera di Terni il primo giugno. Soddisfatto il presidente del Gruppo Vincenzo Mazzucconi che ne ha dato notizia sulla pagina Facebook, ringraziando la popolazione calvese per aver aderito all’ importante progetto.