“Buio Infondo” è il nuovo singolo di Disarmo. L’intervista

  1. Ciao Disarmo, Buio Infondo è il tuo nuovo singolo. Come nasce questo brano e di cosa parla?Ciao! Buio Infondo è un pezzo che ho scritto un bel po’ di tempo fa, credo nel 2014. Parla di forza interiore, di orgoglio in qualche modo. È la dichiarazione di un cammino ostinato anche senza uno spiraglio di luce, ma che da qualche parte dovrà per forza approdare.
  2. Il brano inizia con un coro molto Gospel, come nasce questa influenza?

Ascolti dell’infanzia, i miei genitori erano e sono tutt’ora molto appassionati del genere. Ho collaborato in passato con molte band, quando è stato il momento di fare un progetto solista alcune sfumature musicali come il gospel, il soul ecc… sono venute a galla da sole, come fossero inconsce.

  1. Quanto il lockdown ha influenzato il tuo songwriting?

Direi poco. A prescindere dal periodo che stiamo vivendo c’è sempre un concetto di evasione in ciò che scrivo, in generale tendo ad estraniarmi dal contesto.

  1. Tornassimo a fare questa intervista tra un anno, cosa vorresti poter dire?

Che sono contento del pellegrinaggio fatto dal Papa in Cina per farsi restituire la sberla.