Breaking the fourth wall, il docufilm su L’Arte nel cuore

Breaking the fourth wall, il docufilm su L’Arte nel cuore

Breaking the fourth wall, il docufilm su L’Arte nel cuore – Sabato 24 dicembre alle ore 13.00 andrà in onda su Sky “Breaking the fourth wall”, il film diretto da Christian e Elia Kusche, distribuito in Germania dal canale Sky Arts, che  ha ricevuto la nomination come miglior documentario straniero al TMC London Film Festival 2016.

 

Prodotto dalla Brufus Pictures, il docufilm racconta la vita quotidiana di alcuni allievi dell’associazione romana L’Arte nel Cuore, prima accademia al mondo di spettacolo per ragazzi disabili e normodotati, alle prese con i propri limiti fisici e i pregiudizi della gente. Un viaggio che sottolinea la dimensione artistica e la voglia di riscatto di una generazione che non conosce barriere, se non quelle che portano alla discriminazione.

 

«Ci sono voluti due anni di riprese, iniziate nel 2015 al teatro Olimpico con lo spettacolo Hello my Darling, per documentare il lavoro di formazione artistica e di integrazione che facciamo – racconta il presidente della onlus, Daniela Alleruzzo – le telecamere ci hanno seguito sia in classe, durante la preparazione agli spettacoli teatrali, sia sul palcoscenico nel momento del debutto»

 

Le immagini, con le interviste ai protagonisti, restituiscono le ansie, le paure, le emozioni e soprattutto il senso di amicizia che si instaura tra i ragazzi durante il percorso accademico. «Per noi è stata sicuramente un’esperienza molto utile – aggiunge Alleruzzo – la potenza espressiva del documentario, infatti, è talmente intensa da scardinare alcuni stereotipi sulla disabilità e imporre una riflessione più ampia sul concetto della dignità umana e del valore della persona».

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi